La Tribuna di Treviso, 20 maggio 2019

MOGLIANO. Taglio del nastro per il nuovo centro anziani in via dalla Chiesa: il sindaco Carola Arena inaugura la nuova struttura a conclusione di lavori per 800 mila euro. Intervento atteso da anni: il circolo ricreativo moglianese, considerato il più grande d’Italia per partecipazione e associati, necessitava di importanti sistemazioni logistiche a partire dalla sistemazione e messa a norma delle cucine. Sono stati ampliati per circa 220 metri quadrati gli spazi è stato realizzato un nuovo porticato nella parte sud, rifatti cucina e bar con messa a norma e climatizzazione di tutti gli ambienti. Il presidente Luigi Scandolin, candidato con la lista civica il Ponte, era assente alla cerimonia perché impegnato a Roma in un incontro con il capo dello stato Sergio Mattarella. Alla cerimonia erano presenti anche l’assessore ai Lavori pubblici Filippo Catuzzato e molti frequentatori del centro, che conta oltre 1300 associati. L’iniziativa è stata però criticata dall’opposizione, che aveva già stigmatizzato la scelta di inaugurare opere pubbliche a ridosso delle elezioni: «Arena» dichiara Bortolato «se ne infischia letteralmente della legge e delle normative vigenti e imperterrita procede con le inaugurazioni nonostante la legge sulla par condicio lo impedisca ».