La Nuova, 24 gennaio 2016

MARCON Nei giorni scorsi il sindaco, Andrea Follini, assieme al vicesindaco Guido Scroccaro e l’assessore alle politiche sociali Gianpietro Puleo, si sono recati in sopralluogo a visitare gli interni del nuovo centro servizi per anziani di Bovolenta che aprirà a breve, realizzato da “Sereni Orizzonti”. Si tratta della stessa azienda che a stretto giro inizierà i lavori a Marcon. La struttura che sorgerà a Marcon, in questo caso specifico, sarà più grande di quella di Bovolenta, perché potrà ospitare 120 persone, come previsto dai piani di zona approvati dalla conferenza dei sindaci e dall’Asl 12, con 30 posti per ospedale di comunità. Sereni Orizzonti ha acquistato un terreno di 12.000 metri quadrati in via Molino, dove sorgerà il centro servizi residenziali per anziani non autosufficienti. «Il permesso a costruire dovrebbe essere ritirato a giorni», spiega il sindaco, Andrea Follini. Il Comune si è convenzionato con la struttura, nel senso che una parte degli oneri di realizzazione sono stati accantonati in un portafoglio per cui tutti gli inserimenti in altre case di riposo che passano attraverso i servizi sociali, verranno concordati con la nuova struttura.