Arena 22 gennaio

Il via libera dell’Anac, l’Autorità nazionale anticorruzione, per i lavori di ristrutturazione dell’ospedale di Malcesine vale oltre 3 milioni di euro. E’ stata una delle ultime delibere firmate il 31 dicembre 2015 dall’ormai ex-direttore generale Alessandro Dall’Ora, ha il numero 652 ed è sicuramente tra le più importanti per l’unica struttura pubblica della sponda scaligera del lago di Garda. E’ stata fatta a tempo di record visto che il disco verde, da Roma, è arrivato a Bussolengo il 16 dicembre e gli uffici sono riusciti a far firmare all’avvocato Dall’Ora l’atto che era stato già annunciato ai primi di dicembre, nell’annuale incontro pre-natalizio organizzato dal presidente dell’Aidm, Roberto Bassi.
Il numero uno della Associazione Interregionale dei Disabili Motori aveva indicato come «abbastanza positivo il 2015 anche se non mancano alcune criticità, quali la penuria di fisioterapisti e di infermieri