La Tribuna, 21 maggio 2015

L’associazione di volontariato Auser sta presentando a tutti i candidati per le Regionali alcune indicazioni su importanti argomenti che riguardano il futuro della Regione. In sintesi prevede: che la Regione sia protagonista in tutti i passaggi legislativi e applicativi del disegno di legge delega sulla riforma del Terzo Settore; che venga riconosciuto il Forum Regionale del Terzo Settore da annoverare fra i soggetti del confronto, del coinvolgimento e della concertazione; che venga dato nuovo e più incisivo impulso alla Conferenza regionale del Volontariato, ai CSV territoriali; che si dia continuità all’integrazione sociosanitaria incrementando le risorse finalizzate alle prestazioni sociali da destinare ai comuni; che i progetti sollievo-trasporto sociale-eccedenze alimentari-reddito di ultima istanza trovino continuità attuativa e certezza nei finanziamenti. Analoga certezza finanziaria anche per i giovani impegnati nel servizio civile. Infine con le aspettative di vita in costante aumento la Regione deve promuovere e sostenere azioni di invecchiamento attivo e di apprendimento permanente.