Gazzettino 18 dicembre

I presepi dell’Anffas (Associazione nazionale famiglie fanciulli e adulti subnormali), alla conquista della città.
Torna anche quest’anno l’evento «Betlemme è qui». Un vero e proprio percorso di arte presepiale molto amato in città e che anche l’anno scorso ha fatto registrare un numero elevatissimo di visitatori. I presepi sono stati tutti costruiti dai ragazzi del centro diurno disabili della nota associazione locale, da anni punto di riferimento nel campo del sociale.
Sono ospitati nella chiesetta di San Martino, in campo Duomo. Si possono visitare tutti i giorni da oggi fino al 10 gennaio. Al mattino è aperto solo su prenotazione per le scolaresche e i gruppi.
Per fissare la visita è possibile telefonare allo 041 491533. Al pomeriggio ingresso libero dalle 15.30 alle 19.30. Nei festivi anche al mattino dalle 10 alle 12. Quest’anno il noto centro disabili dell’Anffas ha raggiunto l’ambito traguardo dei 25 anni di attività. Alla realizzazione dei presepi ha collaborato anche «La Bottega di San Francesco».