Da venerdì 8 a domenica 10 maggio Formigine ospita “Play The Games”, la più importante manifestazione di bowling per atleti con disabilità intellettiva che si svolge in Italia, organizzata da Special Olympics Italia, dal Centro Sportivo Educativo Nazionale e dall’associazione All Blacks con il patrocinio del Comune. E’ importante sottolineare che Special Olympics è un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche rivolto a più di 3.500.000 persone con disabilità intellettive (in tutto il mondo sono 180 i paesi che adottano il programma Special Olympics). Peculiarità dei giochi Special Olympics è il confronto tra atleti con pari abilità sportiva, per avere partite sempre equilibrate e stimolanti.
Da venerdì pomeriggio presso il Bowling di Formigine, saranno circa 120 gli atleti che parteciperanno ai preliminari che determineranno le divisioni per le gare del sabato e della domenica. 8 i team iscritti, tra i quali l’associazione All Blacks di Formigine che avrà in gara 19 atleti, oltre alla punta di diamante Elena Biolchini che rappresenterà l’Italia ai prossimi mondiali di Los Angeles in programma a fine luglio. Gli All Blacks sono nati nel 2005 grazie all’iniziativa di alcuni amanti del bowling impegnati nel sociale, che hanno poi deciso nel tempo l’inserimento nell’associazione di ragazze e ragazzi con disabilità mentali.
Oggi sono più di 20 gli atleti che praticano bowling divertendosi, con evidenti ricadute positive sulle loro condizioni psicofisiche che hanno favorito la nascita ed il rafforzamento di relazioni amicali. Le altre società partecipanti sono Agnsa La Spezia, Brescia, Brixia Smile, Nasamecu Bibbiano, Asd Noivoiloro, Team Special Olympics San Marino, Asd Sesamo Onlus, Asd Sanseverina Parma, Asad Biella.
“Ci apprestiamo a trascorrere giornate di belle emozioni con persone speciali – afferma l’Assessore allo Sport Simona Sarracino – per questo, continuiamo a  riconoscere alle disciplina sportive, e in questo caso al bowling, un ruolo fondamentale per la crescita e l’integrazione delle persone diversamente abili in un contesto di vera e propria amicizia”.
La cerimonia inaugurale e la sfilata delle squadre avverrà sabato 9 maggio alle 18.30 di fronte al Castello, con l’accensione della fiaccola olimpica e il giuramento degli atleti.