Nei giorni scorsi sul palco del teatro di Fiorenzuola, una quindicina di scuole di danza di Piacenza e Provincia si sono esibite per la settima edizione del Gran Galà del Ballo, kermesse di balli e danze organizzata da TangoFiore

Amicizia, fantasia, tenacia, entusiasmo, creatività. L’unione di questi cinque ingredienti ha permesso all’Associazione TangoFiore di Fiorenzuola di entrare ancora una volta nel Teatro Verdi di Fiorenzuola, dove nei giorni scorsi ha portato sul palco una quindicina di scuole di danza di Piacenza e Provincia, che si sono esibite per la settima edizione del Gran Galà del Ballo.
Una serata benefica, il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione Famiglie Disabili di Fiorenzuola, organizzata da Federica Bussandri con Cesare Croci, Danila Pluderi, Cinzia Fummi e Isabella Mosconi, che con grande maestria sono riusciti a realizzare qualcosa di veramente magico: ciò ha portato ad avere un Teatro gremito di pubblico di ogni età.
Ma com’è nata questa rassegna di balli e danze? Lo ha ricordato Cesare Croci, con la voce fuori campo, in apertura di serata. “Era il 2008 e Anna Fossati ha sei anni, una bambina bella, simpatica, dolce ed allegra e mossa da grande entusiasmo, manifesta il suo desiderio ai suoi genitori, di avere nuovi amici che possano trascorrere tempo con lei, che possano condividere con lei i momenti che dedica quotidianamente nella palestra di casa.
La voce cosi arriva a Federica che decide di presentarsi alla porta di Anna. Si piacciono subito e si vogliono bene sin dal primo momento. Insieme ridono, scherzano, giocano, poi iniziano un libro di canzoni e ogni sabato pomeriggio cantano.
Stimolata da Federica, Anna, scopre il piacere di ballare e insieme sognano di poter mostrare ciò che sperimentano ad un pubblico, in un teatro, insieme a tanti altri ballerini.
Anna non va ancora a scuola e così Federica, invita la piccola Carolina, sua cuginetta per danzare con loro.
A questo punto, Federica, nonostante la già nutrita compagnia, rende partecipe del progetto la sua cara amica Michela Prende così corpo l’idea di preparare una coreografia alla quale partecipano tanti amici, “gli amici di Anna”.
Sul palco del Teatro Verdi di Fiorenzuola, nasce quindi  un vero e proprio spettacolo di danza che possa riunire come in una grande famiglia, le varie discipline del ballo e della danza.
Lo spettacolo è stato presentato da Federica Bussandri e da Daniel Shehu e Ines Passera, rispettivamente di sette e otto anni: insieme avevano già presentato la serata benefica “Musica in Famiglia” facendo divertire gli spettatori e cosi hanno fatto anche nei giorni scorsi nel “Gran Galà del Ballo”.
Bravissimi i protagonisti della serata: ArteDanza Fiorenzuola, New Happy Dance di Piacenza, Fabio Gandolfi e Cinzia Brigati di New Happy Dance, Dance Studio di Cadeo, La Stanza di Danza di Piacenza, On Danse di Fiorenzuola, ML Danza di San Nicolò, Art Movement Studio di Forenzuola, Silvia Rastelli e il Quartetto Clary Sax, Elegancia Latin Dance con Anna e Marcello, Martina Zilioli con Alex Meloti, Martina Mori e Silvano Cremona, gli amici di Anna.
Oltre Croci, Pluderi, Fummi e Mosconi, tantissimi i volontari impegnati a Teatro: anche il loro lavoro ha contribuito nell’ottima riuscita della kermesse di danza. Insieme riusciranno a proporre anche l’ottava edizione? Noi ci crediamo!