Cesena Today
8 gennaio

Si allarga la possibilità di sosta nel parcheggio del Bufalini per i titolari di pass invalidi. Per loro, infatti, sta per scattare la deroga al pagamento  anche nei 63 posti auto a tariffa rossa, dove finora potevano sostare gratuitamente solo alcune altre categorie particolari dotate di apposito contrassegno: donatori Avis, geriatria e riabilitazione, nefrologia e dialisi, medicina trasfusionale, centro oncologico ed altro. A stabilirlo la delibera appena approvata dalla Giunta comunale di Cesena. La modifica entrerà in vigore entro il mese di gennaio.
“Il provvedimento – spiegano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Moblità Maura Miserocchi – è stato preso per eliminare i disguidi e le incomprensioni verificatisi nel corso di questi anni. Infatti, su oltre 650 posti presenti nei vari parcheggi dell’ospedale, questi 63 stalli erano gli unici per i quali anche i titolari di pass invalidi dovevano pagare. Ma proprio perché in tutti gli altri parcheggi è loro concessa la deroga al pagamento, molti non facevano caso alla diversa regolamentazione e di conseguenza sono stati multati, con comprensibile malumore. Abbiamo, inoltre, tenuto conto del fatto che il numero di disabili che si reca all’ospedale è, comprensibilmente elevato, e abbiamo voluto aumentare ulteriormente la disponibilità di posti auto per loro, rispondendo così positivamente al suggerimento in tal senso arrivato dal Comitato Consultivo Misto dell’Ausl Romagna”.