La Tribuna di Treviso, 26 aprile 2019

Studenti a fianco degli anziani per aiutarli a mantenere le abilità comunicative. Concluso al centro anziani Sartor il progetto “Lettura assieme” che da gennaio scorso ha visto protagonisti i ragazzi dell’istituto Nightingale nell’alternanza scuola lavoro. Tre i momenti di incontro: iprimi due, dedicati a un laboratorio di lettura, hanno esplorato il tema della liberazione attraverso il libro di Rita Caberlin “Il bambino nato con la camicia”. A seguire, anziani e studenti hanno visitato i luoghi più significativi di Castefranco legati al racconto, tra cui Villa Bolasco, guidati dall’autrice e da due esperti dell’Università di Padova, il prof. Raffaele Cavalli e Cristina Busatto.