SCORTICHINO Il Comune di Bondeno ha pubblicato oggi l’avviso pubblico per la concessione in comodato d’uso gratuito delle ex scuole elementari di Scortichino di via Cimarosa da adibire a centro diurno per anziani. Si avvicina quindi l’entrata in funzione di un importante progetto avviato dalla giunta. Soddisfatta il sindaco facenti funzioni Cristina Coletti. «Il progetto è stato sviluppato nel dettaglio a seguito di incontri con vari operatori pubblici del settore. La struttura, una volta aperta, ospiterà un massimo di 25 persone, un numero congruo rispetto alle domande e al territorio che si va a servire. Inquadriamo questo risultato – ha precisato con delega ai Servizi Sociali – nell’ambito di un disegno organico per la valorizzazione e la rivitalizzazione dei centri urbani, con particolare attenzione agli anziani e alle persone in difficoltà, unitamente alle loro famiglie, affiancandosi a numerosi altri servizi resi sul territorio comunale». Il bando è rivolto a imprenditori individuali, società commerciali, cooperative, consorzi e raggruppamenti temporanei. Tutti i soggetti interessati dovranno rispettare precisi requisiti elencati nell’avviso, in particolare: un’esperienza almeno quinquennale nel settore della gestione di strutture residenziali e semiresidenziali con finalità sanitarie o sociali, un fatturato complessivo in questi settori di almeno un milione di euro relativo agli ultimi tre esercizi, essere in regola con gli obblighi e i pagamenti di imposte e tasse previste dalla legge, di accettare i locali nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. La documentazione dovrà essere presentata entro le ore 12.30 del 20 maggio. Le scuole elementari sono state dismesse all’inizio dello scorso anno scolastico quando è entrato in funzione il nuovo plesso scolastico.