Arena 19 settembre

Al riparo dalle roboanti polemiche che l’avevano investito mesi fa, l’Emporio della solidarietà lavora. E cresce. Questo autunno vedrà aumentare il numero delle famiglie assistite da 30 a 45. Con il grande obiettivo di arrivare presto a cento.L’Emporio – che non aveva potuto prender dimora all’ex Casa del fascio di Veronetta per l’opposizione dei residenti e soprattutto di consiglieri comunali di maggioranza come il tosiano Vittorio Di Dio – si è infine sistemato in «piccolo» nella parrocchia dei Santi Apostoli, in corso Cavour. Per il momento, nel piano inferiore dell’oratorio. Ma a novembre, finita la ristrutturazione del piano superiore, più ampio, l’attività si potrà allargare