Il Gazzettino, 31 maggio 2019

SANITÀ ROVIGO Il dramma del fine vita, il dolore, le malattie incurabili e le terapie per alleviarne gli effetti sul corpo. Saranno diversi gli aspetti delle cure palliative che si approfondiranno a Rovigo nel corso del 15. convegno regionale dedicato al tema, che si terrà oggi e domani al Salone del grano di piazza Garibaldi.Le cure palliative sono l’insieme di interventi diagnostici, terapeutici e assistenziali, rivolti sia alla persona malata che alla famiglia. Vengono avviati quando le terapie per la malattia di base non danno più risposte favorevoli per la guarigione del paziente, mirano al controllo dei sintomi e del dolore mediante cure proporzionate e personalizzate, nel rispetto della dignità e della volontà del paziente. L’evento di Rovigo «sarà l’occasione – spiegano gli organizzatori – per riunire esperti delle Unità operative di terapia del dolore e di cure palliative in ambito regionale e nazionale, in cui medici specialisti, medici di famiglia, infermieri e psicologi potranno confrontarsi per individuare le migliori strategie assistenziali. Il convegno si propone anche come momento di riflessione riguardo i progressi raggiunti nella realtà del territorio polesano in cui medici specialisti, infermieri e medici di famiglia collaborano in équipe multidisciplinari per offrire le cure più adeguate ai bisogni dei pazienti, pur nella consapevolezza della difficoltà di coniugare la complessità dei bisogni del fine vita con le reti familiari sempre più fragili».