Giornale di Vicenza 2 ottobre

Acquistati 25 letti “articolati mobili” per la casa di riposo di via Fontanelle a Trissino, per una spesa di 50 mila euro. La Cariverona ha contributo con 25 mila euro. “Si tratta di letti antidecubito, forniti di telecomando e che permettono la mobilità dell´anziano soprattutto se non autosufficiente», ha detto durante l´inaugurazione Marisa Dal Maso, presidente dell´Ipab Villa Serena di Valdagno con cui è convenzionata la struttura di Trissino. «La disponibilità dei nuovi letti – ha aggiunto Barbara Bauce, assessore ai servizi sociali – migliora il servizio e rientra nel programma di convenzione con Villa Serena». Alla cerimonia di consegna, svoltasi in un clima di grande famigliarità, erano presenti anche il sindaco Davide Faccio, il direttore di Villa Serena Ladi De Cet, Aldo Peruffo rappresentante dei famigliari degli ospiti della casa di riposo di Trissino e le coordinatrici Elisa Urbani e Paola Bertò. La casa di riposo di Trissino ospita fino a 56 nzian