Skip to content

Quanti sono i disabili in Italia? In Europa? Nel mondo?

Grazie a questo articolo di www.superabile.it vi proponiamo alcune statistiche sulla disabilità.

Una persona su dieci nel mondo ha una disabilità. Le stime delle Nazioni Unite segnalano ingatti la presenza, in tutto il globo, di circa 650 milioni di persone disabili. Circa l’80% di loro vive nei paesi in via di sviluppo, dove un terzo dei bambini in età scolare è affetto da disabilità. Ulteriore prova che sviluppo e disabilità sono legati: dove sono altri analfabetismo, malnutrizione, disoccupazione, sottoccupazione, lì nascono più disabili. Con l’invecchiamento della popolazione a livello mondiale, il numero delle persone disabili è destinato ad aumentare.

Nell’Unione europea la percentuale delle persone disabili è valutata dal Forum europeo della disabilità fra il 10 e il 15%, per un totale di almeno 50 milioni di persone.

Quanto all’Italia, uno studio della Commissione europea con dati raccolti principalmente tramite l’Istat riferisce che la popolazione disabile in Italia è di circa 2,6 milioni di persone, ovvero circa il 4,8% del totale della popolazione di sei anni e più che vive in famiglia. Una cifra che si basa su una definizione "stretta" di disabilità (ovvero mancanza totale di autonomia in uno o più aspetti della vita quotidiana). Allargando il filtro, la percentuale arriva al 13% circa, ovvero in linea con quella degli altri paesi industrializzati, con un picco del 18,7% per gli over-65.

Di questi, 178mila vivono in residenze comunitarie (304 ogni 100mila abitanti), mentre circa 153mila (262 su 100mila) sono gli istituzionalizzati (secondo altre stime sono 182mila).

I disabili titolari di una rendita Inail erano al dicembre 2008 poco meno di 800mila (795.831), di cui 683.915 maschi e 111.916 femmine. Considerando le quattro tipologie di disabilità risultano 363.152 persone con disabilità motoria; 156.873 con disabilità psico-sensoriale; 59.584 con disabilità cardio-respiratoria e 216.222 con altre disabilità.

Nessun commento ancora, aggiungi il tuo qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

“Perche’ sono in Rsa?” – Bugie e verità, corso gratuito con Uneba Varese

“Perché sono qui in Rsa? – chiede l’anziana accolta da poco –  Quanto tempo devo rimanere? Che malattie
Leggi di più

Progetto di vita individuale per persone con disabilità – Corso Anffas

Ha il patrocinio di Uneba Veneto il corso di formazione gratuito “La progettazione individuale, personalizzata e partecipata per
Leggi di più

Il ricordo e la memoria nei percorsi dell’invecchiamento – Convegno

Sollecitare gli operatori che lavorano nei centri servizi per anziani a costruire percorsi di stimolo del ricordo e
Leggi di più

Don Gnocchi, Barbante confermato presidente

Don Vincenzo Barbante è stato riconfermato alla presidenza della Fondazione Don Gnocchi, ente associato Uneba, per il triennio
Leggi di più

Lombardia – Dgr 1513, Regole, Piano sociosanitario: slide di Marchesi

“RSA: le Regole di sistema Regionali, la DGR 1513 e il Piano Sociosanitario Regionale” è il titolo della
Leggi di più

Blocco delle rette Rsa in Lombardia: profili di illegittimità

Il blocco agli aumenti delle rette di compartecipazione dell’utenza per le unità d’offerta stabilito da Regione Lombardia è
Leggi di più

Divieto di fattura elettronica per le prestazioni sociosanitarie

Prorogato per il 2024 il divieto di fatturazione elettronica per i soggetti Iva che effettuano prestazioni sanitarie e
Leggi di più

Rsa necessaria, Rsa accogliente – Le Iene a Casa Simonetti

Una madre novantenne,  Teresa, e un figlio malato di Parkinson, Bruno, in condizioni economiche e sociali fragili. Non
Leggi di più

Sponsor