“Operatori della disabilità e famigliari di persone disabili: mettiamo il nostro operato a disposizione del processo scientifico, solo in questo modo sarà possibile lavorare in funzione dei valori, partendo da quelli della persona con disabilità”.

Il messaggio va letto nell’ottica del modello di intervento basato sulle evidenze scientifiche (Evidence Based Practice),ed è il messaggio lanciato dal decimo Convegno Nazionale sulla Qualità della Vita per le disabilità “Tra scienza e valori” organizzato dall’associato Uneba Lombardia Fondazione Sospiro per lunedì 7 e martedì 8 settembre 2015 a Milano, all’Università Cattolica.

Vai alla presentazione del convegno

Scarica il programma

Tra i temi trattati:

  • qualità della vita dei famigliari delle persone con disabilità
  • aggressività, autolesionismo, picacismo
  • la misura della qualità della vita nei servizi alla disabilità
  • disturbi psichiatrici
  • trattamenti per l’autismo
  • assessment delle preferenze nelle gravi disabilità

Iscrizioni entro il 1 settembre 2015, sconti per chi si iscrive entro il 31 luglio 2015: tutti i dettagli nella presentazione del convegno o nel programma.