La Conferenza delle Misericordie del Lazio organizza per giovedì 27 ottobre il convegno “La tradizione toscana delle Confraternite di Misericordia nella Regione Lazio: per un dialogo ed un confronto possibili tra Volontariato ed Istituzioni”.

L’obiettivo del convegno sarà anche quello di ragionare sui possibili scenari operativi e legislativi nella Regione Lazio a cui andranno incontro le Confraternite di Misericordia, quali associazioni di volontariato.

Si svolge dalle 9.30 alle 13.30 presso la sede della Provincia di Roma in via IV novembre 119/a a Roma, qui.

Qui il programma completo.

Alla tavola rotonda sul tema del convegno, annunciano le Misericordie, parteciperanno:

  • Don Andrea Manto, Direttore Ufficio Nazionale per la Pastorale della Sanità della C.E.I
  • Don Mariano Parisella, Delegato Regionale Caritas del Lazio
  • S.E. Mons. Enrico Feroci, Direttore Caritas diocesana di Roma
  • Rev.do Padre Renato Salvatore, Superiore Generale PP. Camilliani
  • Claudio Cecchini, Assessore alle Politiche Sociali e per la Famiglia Provincia di Roma
  • Fabio Bianchi, Assessore alle Politiche Sociali Provincia di Latina
  • Luigi Taddei, Assessore alle Politiche Sociali Provincia di Rieti
  • Paolo Bianchini, Assessore alle Politiche Sociali Provincia di Viterbo
  • Enzo Saraceni, Presidente nazionale Associazione Medici Cattolici Italiani
  • Rita Cutini, Comunità di Sant’Egidio
  • Gianni Palumbo, Portavoce Forum Terzo Settore Lazio
  • Antonio Abbate, Presidente Banco Alimentare del Lazio Onlus
  • Angelo Ballacci, Presidente Anpas Lazio
  • Renzo Razzano, Presidente SPES – Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio