Entro il 31 agosto 2020 le strutture residenziali e semiresidenziali sociosanitarie, sanitarie e socioassistenziali della Puglia devono inviare alle proprie Asl delle relazioni in cui confermano l’adozione delle misure per la prevenzione, il contrasto e il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid19, e in particolare:

A prevedere queste indicazioni è la lettera del 21 agosto della Direzione del dipartimento Promozione della salute, inviata anche ad Uneba Puglia. La lettera richiama tutti gli attori del Servizio Sanitario Regionale, compresi gli enti accreditati, alla vigilanza sulle misure anti-Covid19.