Skip to content

Puglia – Gli impegni di Emiliano con Uneba e le altre associazioni del sociosanitario

Comunicato stampa Uneba Puglia, Agespi, Aiop, Ansdipp, Assoap, Confcooperative, Legacoop, Welfare a Levante

Importanti impegni sono scaturiti dall’incontro tenutosi il 3 giugno 2020 tra il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il Capo di Gabinetto Claudio Stefanazzi e le Associazioni di Categoria maggiormente rappresentative in Puglia delle RSA e dei Centri Diurni.
Oggetto dell’incontro, seguito al grido di allarme delle Associazioni vista la situazione di crisi del settore causata dall’emergenza Covid 19, è stata la discussione su problematiche ben note e ancora irrisolte da parte della Regione e precisamente:

  • L’assegnazione urgente dei posti letto residenziali e semi-residenziali di cui ai RR.RR. n° 4-5/2019, come previsto dalle norme vigenti nonché dalle DGR 2153 e 2154 del 2019
  • il riconoscimento di un’indennità di ristoro per i posti letto contrattualizzati e non contrattualizzati, per tutte le strutture residenziali e diurne, inoccupati dal 10/03/2020, a seguito delle disposizioni regionali di sospensione dei ricoveri
  • il rimborso dei costi straordinari sostenuti per l’acquisto dei DPI, normalmente non in uso nelle strutture
  • il rinnovo della tariffa e un indennizzo che tenga conto dei maggiori oneri relativi al costo del personale, a seguito dell’integrazione degli organici in misura maggiore rispetto a quelli previsti dai rispettivi regolamenti regionali, integrazione che si è resa necessaria per far fronte all’emergenza Covid-19.

IL PRESIDENTE EMILIANO SI È IMPEGNATO A PROPORRE ALLE PARTI UN PROVVEDIMENTO URGENTE CHE VENGA INCONTRO ALLE LEGITTIME RICHIESTE DELLE ASSOCIAZIONI, sia per quanto concerne l’ assegnazione dei nuovi posti letto per RSA e Centri Diurni, attraverso la contrattualizzazione nel rispetto del fabbisogno stabilito dalle norme vigenti, sia per condividere, in un tavolo permanente dedicato al settore, la programmazione delle ulteriori necessità per scongiurare la crisi economico-finanziaria di un comparto lavorativo che nella sua complessità assicura la piena occupazione ad oltre 40.000 lavoratrici e lavoratori pugliesi.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Management del sociosanitario cattolico, corso Lumsa con Uneba

Al via venerdì 11 ottobre 2024  a Roma il Corso di formazione in “Management dei servizi sociali e
Leggi di più

Imu enti non commerciali: scadenza domenica 30 giugno 2024

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 aprile 2024 ha confermato l’obbligo dell’invio della dichiarazione
Leggi di più

Gentilezza verso gli anziani – Vince Fondazione Germani, associato Uneba Lombardia

Che volto ha le gentilezza nel nucleo Alzheimer di una Rsa? “Amare il prossimo, educazione, saper ascoltare, sorriso,
Leggi di più

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Il Gruppo Crc per la tutela dei diritti dei minori

“Gli Enti del Terzo Settore come osservatorio diffuso per la tutela e per il monitoraggio dei diritti dei
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care