sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba
main sponsor uneba main sponsor uneba sponsor uneba

Prendersi cura dei più fragili e gestire la complessità – Al via il corso Univr & Uneba

“Inizia un percorso di alto livello che vuole legare la pratica del prendersi cura alla competenza necessaria per gestire le complessità dell’oggi e del domani”. Così il professor Giorgio Mion, docente di economia aziendale all’Università di Verona, ha inaugurato venerdì 22 novembre 2019 “Management dei sistemi per i servizi sociali e sociosanitari”, prima edizione del corso di aggiornamento da 30 crediti organizzato dall’Università di Verona assieme a Uneba Veneto.

Alcuni dei docenti sono dirigenti di enti Uneba Veneto: una delle prime lezioni, ad esempio, l’ha tenuta Patrizia Scalabrin, direttore del centro Nazaret di Opera Santa Maria della Carità.

Parte delle lezioni si svolgeranno al Civitas Vitae Angelo Ferro della Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus,e i tirocini si svolgeranno in enti Uneba.

Intervenendo all’inaugurazione, la consigliera Uneba Elisabetta Elio, direttore generale della Pia Opera Ciccarelli,  ha sottolineato che Uneba Veneto crede molto in questa iniziativa, perché esprime la responsabilità che si si assume verso il domani e verso il sistema di cura della persona.

Una responsabilità, del resto, che è nel DNA degli enti Uneba Veneto, alcuni dei quali si dedicano alle persone più fragili e al sostegno al proprio territorio da (letteralmente) secoli.

Uneba Veneto ha già annunciato l’intenzione di realizzare una nuova edizione del corso nell’anno accademico 2020 2021 sostenendola con borse lavoro.

Mion è direttore del corso di laurea; Rossella Baratta è il tutor degli studenti.

(si ringrazia Tomas Chiaramonte per la collaborazione)

2 Commenti presenti

  1. In data 24 Novembre 2019 alle 09:07 Miriam magri ha scritto:

    Il corso in futuro si farà anche in Lombardia? E dove. Tenetemi aggiornata grazie mille

  2. In data 1 Dicembre 2019 alle 19:13 bisagno ha scritto:

    se ci sara’ , lo scriveremo sul sito Uneba!

Scrivi un commento