Tutti gli enti del Terzo Settore, entro lunedì 22 marzo 2021 alle 24, possono concorrere al Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale, intitolato al docente universitario, imprenditore e filantropo che è stato presidente dell’associato Uneba Veneto Fondazione Opera Immacolata Concezione. Ferro è mancato domenica 13 marzo 2016

Premio Angelo Ferro: vai al sito ufficiale

In palio 10 mila euro al primo classificato, 2500 euro dal secondo al quinto.

Quali sono i progetti che cerca il Premio Angelo Ferro?

Cosa si intende per innovazione nell’economia sociale? Il Premio Ferro fa riferimento alla definizione Ocse di innovazione nell’economia sociale, e quindi cerca progetti che brillano in queste categorie:

  • capacità di intercettare nuovi bisogni sociali
  • risposte originali per tipo di intervento o per soggetti coinvolti e collaborazioni attivate
  • miglioramento e ripensamento di servizi, processi e modelli per rispondere in modo più efficace ed efficiente ai bisogni sociali;
  • riduzione della frammentazione (istituzionale e territoriale) e ricomposizione di interventi e risorse
  • risposte flessibili, personalizzate e multidimensionali
  • nuove forme di socialità e mutualità
  • migliore prevenzione del disagio sociale
  • maggiore inclusione sociale
  • nuove forme di restituzione alla comunità dei benefici ottenuti.