Skip to content

Osservazioni di Uneba Veneto sul Piano socio sanitario regionale 2012 2014 della Regione Veneto

Anche Uneba Veneto partecipa al confronto sul nuovo Piano socio sanitario regionale 2012 2014 del Veneto, approvato dalla giunta regionale e attualmente all’esame del consiglio regionale con le sue commissioni.

E’ stata la commissione consiliare quinta, sanità e sociale, presieduta da Leo Padrin, a chiedere ad Uneba Veneto un contributo.

Nella parte riservata di www.uneba.org, in corrispondenza di questa notizia, trovate le indicazioni presentate da Francesco Facci ed Ernesto Burattin, rispettivamente presidente e vicepresidente di Uneba Veneto.

Uneba Veneto apprezza che il Pssr inserisca tra le scelte strategiche della Regione la “rimodulazione delle unità di offerta, sviluppando una flessibilità organizzativa per adeguare progressivamente gli standard previsti dalla legge regionale 22/02 alle esigenze assistenziali ed alla sostenibilità economica del sistema”.

Del resto l’adeguamento degli standard è una richiesta emersa con forza anche dagli enti associati Uneba Veneto.

Facci e Burattin insistono però per una valutazione che sia fatta sui risultati: “in un’ottica di maggiore sostenibilità economica occorre dare maggiore risalto ai risultati piuttosto che al semplice o sterile rispetto di standard imposti”. E allora perché non avviare, almeno in forma sperimentale, la valorizzazione degli “esiti assistenziali” superando il vincolo degli standard?

Altrimenti – prosegue il ragionamento –  cosa si farà quando le risorse economiche assegnate non basteranno più per rispettare gli standard, a cui pure sono strettamente correlate?

Uneba Veneto sottolinea inoltre l’importanza che si concretizzi la “garanzia dell’uniformità assistenziale” con il superamento delle differenze tra territori e tra Ulss. Ad esempio nell’accesso ai servizi erogati dal territorio e nella gestione della lista unica di attesa.

Trovate qui tutte le osservazioni al Pssr presentate da enti locali, associazioni di categoria, sindacati, Ulss…

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Calabria, ancora zero rimborsi Covid dalla Regione agli enti

La Regione Calabria non ha ancora riconosciuto nessun rimborso alle strutture extraospedaliere per i costi extra sostenuti durante
Leggi di più

Fondazione Girola, 16 milioni di borse di studio dal 1991 a oggi

Centosessanta borse di studio da 4.000 euro ciascuna, per un totale di 640 mila euro. Le ha consegnate
Leggi di più

Regione Umbria – Tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie

Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie di assistenza territoriale in Umbria. Le ha approvate la giunta
Leggi di più

Innovazione e tecnologia nel servizio agli anziani – Bocconi cerca le eccellenze Uneba

Il tuo ente per anziani è un protagonista dell’innovazione? Avete sviluppato una buona pratica in cui la tecnologia
Leggi di più

Emilia Romagna – Vigilanza sulle strutture per anziani e disabili

Regione Emilia Romagna avvia per il 2024  un progetto sperimentale  per implementare la vigilanza sulle strutture per anziani
Leggi di più

Uneba Lombardia: fare cultura sulle cure palliative

“Cure palliative a che punto siamo: cosa ne sanno gli italiani?” è il convegno organizzato da Uneba Lombardia
Leggi di più

Nota Uneba sulla procedura di conciliazione con i sindacati

Si è concluso con un verbale di mancato accordo l’incontro di mercoledì 22 maggio presso il Ministero del
Leggi di più

Ci ha lasciato Giampaolo Manganozzi, già redattore di Nuova Proposta

E’ mancato domenica  19  maggio, all’età di 87 anni, Giovanni Paolo Manganozzi, per tutti Giampaolo, che per tanti
Leggi di più

Sponsor