Anche nei prossimi anni il sistema formativo italiano continuerà a formare meno infermieri di quanti ne servirebbero.

Sono infatti 23498 i posti di primo anno di corso di laurea per infermieri richiesti da Regioni e Ordine degli infermieri, ma solo 17394 i posti messi  a disposizione dalle Università.

I posti sono quindi il 26% in meno del fabbisogno di infermieri individuato.

In Lombardia, per fare un esempio, si stima un fabbisogno di 3300 infermieri, ma i posti per matricole di infermieristica nelle università sono 2053. Va peggio in  Veneto: 1494 posti nelle Università contro 4064 necessari secondo la Regione. I posti sono il 64% in meno del necessario. (E infatti Uneba Veneto ha chiesto un  aumento dei posti nei corsi di laurea). In Toscana, invece, i posti nelle Università sono maggiori del fabbisogno stimato dalla Regione.

A livello nazionale, le domande di iscrizione al primo anno sono state 27952. Il 38% degli aspiranti infermieri ha visto respinta la sua richiesta.

Rispetto al 2020 sono aumentate del 13,6% le domande, ma solo dell’8,6% i posti. Infermiere è l’unica delle professioni sanitarie che ha avuto un  aumento nel 2021/22 rispetto al 2020/21 del rapporto tra domande e posti: in cui cioè è diventato ancora più difficile essere ammessi.

Nelle 4 università (pubbliche e private) di Milano solo il 53% dei candidati ha trovato posto al primo anno del corso di laurea per infermiere nell’anno accademico 2021/22.

A diffondere questi dati è Angelo Mastrillo, Segretario aggiunto della Conferenza Nazionale Corsi di Laurea Professioni Sanitarie, e
e Docente dell’Università di Bologna in Organizzazione delle professioni sanitarie, che già al Congresso Uneba Veneto 2020 ha presentato dati sulla carenza di infermieri in Italia con i dati degli ultimi 20 anni che mostrano costantemente meno posti per infermieri nelle Università di quanto necessario. Con le conseguenze, aggravate dalla pandemia, che molti enti Uneba ben conoscono.

Toso (Uneba): la carenza di infermieri è un problema strutturale del Sistema Sanitario Nazionale

Confronto tra i posti nei corsi di laurea per le professioni sanitarie e i fabbisogni di personale: scarica l’intero rapporto del prof.Mastrillo