Skip to content

Lombardia – 1000 euro di voucher extra a ospiti di Rsa più gravi e più a lungo

Regione Lombardia introduce un voucher da 1000 euro per cittadini:
  1. residenti in Lombardia
  2. accolti in Rsa per almeno 360 giorni tra 1 ottobre 2016 e 30 settembre 2017
  3. classificati Sosia 1 o Sosia 2 (cioè particolarmente  fragili e bisognosi di assistenza).
 Nell’allegato alla delibera si stabilisce nel dettaglio cosa devono fare le Rsa per l’attuazione di questa misura.
Ad esempio:
  • confermare alle Ats regionali che la persona potenziale beneficiaria di voucher è stata presente in struttura nel periodo previsto, con retta a carico suo
  • consegnare, dopo le verifiche regionali, all’ospite la comunicazione del diritto al voucher, assieme a un questionario di valutazione della qualità del servizio della Rsa
Quella introdotta dalla dgr 7012 è una misura di riduzione della compartecipazione a carico dell’utente, realizzata
  • per attuare quanto previsto dalla dgr 5954/2016 cioè Regole 2017 (paragrafo 2.2.4 dell’allegato A)
  • a seguito di accordo siglato tra Cgil, Cisl, Uil della Lombardia, sindacati regionali dei pensionati (Spi Cgil, Fnp Cisl, Uilp Uil) e Regione Lombardia
La spesa prevista è di 10 milioni di euro attinti dal Fondo Sanitario Regionale (quindi voucher da 1000 euro per 10.000 anziani).
La misura è introdotta in via sperimentale per il 2017.
Nella delibera si specifica che “le risorse per la realizzazione della misura (…) non costituiscono titolo per un incremento del budget definito annualmente tra ATS e Ente gestore di RSA accreditate e a contratto con il SSR e non modificano le tariffe a carico del F.S.R. attualmente vigenti”.
Mettiamo a disposizione nella parte riservata un breve commento di Uneba Lombardia a questa nuova misura. In sintesi: è un piccolo passo positivo, ma restano molte altre questioni in sospeso nell’ambito sociosanitario.

2 commenti

  1. 11-2-2018
    Si ringrazia per questa iniziativa, che permette alle famiglie con anziani obbligati in RSA, di avere un pò di respiro finanziario.
    Le rette sono molto onerose e molto spesso si è in sofferenza finanziaria che produce molte rinunce,
    Spero che tale iniziativa sia ripetuta.
    Cordialità
    Diego Bignami

  2. Ringrazio di cuore Regione Lombardia per questa iniziativa e per il voucher ricevuto a sostegno delle Ns spese relative sia alle rette della RSA dove il Ns caro risiede da molti anni, sia per altre esigenze (vestiario ,prodotti per igiene orale specifici, podologo ecc…). Purtroppo alcune cose NON vengono date dalla RSA e dobbiamo provvedere noi all’acquisto…sopratt i capi d’abbigliamento frequentemente rovinati.
    Spero tanto che questa iniziativa venga riproposta nei prossimi anni.
    Distinti saluti


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Divieto di fattura elettronica per le prestazioni sociosanitarie

Prorogato per il 2024 il divieto di fatturazione elettronica per i soggetti Iva che effettuano prestazioni sanitarie e
Leggi di più

Rsa necessaria, Rsa accogliente – Le Iene a Casa Simonetti

Una madre novantenne,  Teresa, e un figlio malato di Parkinson, Bruno, in condizioni economiche e sociali fragili. Non
Leggi di più

In ricordo delle vittime del Covid, teatro con la Rsa Vaglietti Corsini

Mercoledì 21 febbraio 2024, anniversario della primo caso di Covid accertato in Italia, all’interno del convegno Uneba Bergamo,
Leggi di più

Lombardia – Regole 2024, dgr 1513 e Piano sociosanitario, convegno Uneba Bergamo

Mercoledì 21 febbraio alle 18 alla Fondazione Anni Sereni, associato Uneba Lombardia, convegno Uneba Bergamo di aggiornamento sui
Leggi di più

Riforma Non Autosufficienza, webinar con Giunco (Don Gnocchi)

Venerdì 1 marzo dalle 9.30 alle 12.30 “Riforma non autosufficienza – Contenuti e prospettive”, webinar organizzato dalla Scuola
Leggi di più

Decreto legislativo della Legge Anziani, le proposte di Uneba

Uneba mette in campo le competenze dei suoi esperti per la riforma della non autosufficienza. Durante la sua
Leggi di più

“Servono più centri diurni” – Non autosufficienza, Uneba alla Camera

Per dare alle persone non autosufficienti in Italia i servizi di cui hanno bisogno c’è ancora un lungo
Leggi di più

Raduno di centenari da Guinness a Padova

Organizzare sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo,
Leggi di più

Sponsor