Skip to content

L’impresa della carità – Un libro su Adele Bonolis

Due Comunità Protette ad Alta Assistenza (CPA). due Comunità Riabilitative ad Alta Assistenza (CRA), un Centro Diurno, sette appartamenti protetti in cohousing. Questi i servizi che gestisce ad oggi l’associato Uneba Lombardia Fondazione Adele Bonolis. La ha fondata la venerabile Adele Bonolis, (1909-1980) ed a lei è dedicato il libro “L’impresa della carità – Vita e opere di Adele Bonolis”, scritto da Giovanni Santambrogio.

Adele Bonolis fu anche membro del consiglio di Uneba nei primi anni della sua costituzione, su impulso del Cardinale Montini, arcivescovo di Milano e futuro Papa Paolo VI.

Presentazione mercoledì 7 febbraio in Sant’Ambrogio a Milano.

CHI ERA ADELE BONOLIS

Adele Bonolis è una donna milanese (1909-1980) che papa Francesco ha proclamato Venerabile nel 2021, per aver vissuto un’esistenza esemplare nell’obbedienza a Cristo e nell’esercizio quotidiano della carità. Impegnata nell’Azione Cattolica, ha rivestito importanti cariche a Milano e a livello nazionale. Ha saputo unire il fascino spirituale all’intraprendenza nel creare opere di assistenza e comunità fondate sull’amicizia fraterna. Dal 1947 al 1965 ha insegnato al liceo Berchet di Milano. È stata sostenuta prima dal cardinal Ildefonso Schuster, poi dagli arcivescovi Giovanni Battista Montini e Giovanni Colombo. Negli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento ha fondato tre Case: una per ospitare e reinserire nella società le prostitute, ancora prima dell’approvazione della Legge Merlin; una per ex-carcerate; una per donne psichicamente fragili. Su sollecitazione di Montini ha avviato una quarta Casa per accogliere ex-carcerati e curare malati psichici. Le quattro opere continuano a svolgere accoglienza e cura a Montano Lucino, Cibrone di Nibionno, Lenno e Vedano al Lambro. Al suo fianco, Giuseppina Achilli, un’amica inseparabile nel cammino di fede e nell’edificazione delle “imprese della carità-. Chi è Adele Bonolis? Chi l’ha conosciuta e frequentata non esita a dirlo: una santa.

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Exposanità – Convegno sull’assistenza territoriale con Uneba

All’interno di Exposanità – “Ci sta a cuore chi cura” 23esima edizione della manifestazione internazionale al servizio della
Leggi di più

Record di centenari da Guinness – Il 4 maggio il tentativo a Padova

Sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo, da registrare
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Convegno nazionale di Pastorale della Salute con Uneba

Si svolge a Verona dal 7 al 15 maggio il XXV  convegno nazionale della Pastorale della Salute della
Leggi di più

Forum Non Autosufficienza 2024 a Milano con Uneba

Uneba, con le sue proposte e i suoi esperti, è protagonista al Forum della Non Autosufficienza  e dell’autonomia
Leggi di più

Uneba all’Università di Trieste: raccontiamo i nostri valori

Si fa sempre più stretto il rapporto di Uneba con le Università, ed aumentano le collaborazioni. Sabato 13
Leggi di più

Buone pratiche – Lasciti solidali al Terzo Settore, l’esempio di Casa della Serenità

Un sito tutto dedicati ai lasciti testamentari solidali e un convegno di sensibilizzazione sul tema: è l’iniziativa dell’associato
Leggi di più

La cura dei fragili – Uneba Lombardia con l’Arcidiocesi di Milano

Uneba Lombardia, con il presidente Luca Degani, interviene all’incontro “Pratica della cura, legami territoriali e patto sociale” parte
Leggi di più

Sponsor