Con la deliberazione del commissario straordinario 59 del 25 febbraio 2020 Alisa (Azienda Ligure Sanitaria) apre alle candidature degli enti gestori privati per 240 nuovi posti (residenziali e semiresidenziali) per anziani, così distribuiti:

La Regione mette a disposizione le risorse per la fase di avvio nel 2020 di questo incremento dei servizi.

Gli enti interessati a candidarsi devono presentare domanda con le modalità indicate dalla deliberazione.

Nella scelta di a chi assegnare i posti, la Regione privilegerà

  • le strutture nei distretti che hanno meno offerta per il tipo di setting assistenziale (cioè i 3 tipi di servizi indicati in tabella)
  • le strutture che offrono tutti e tre i servizi
  • le strutture che non hanno alcun posto contrattualizzato con il Sistema Sanitario Regionale per i tre servizi
  • le strutture accreditate da più di 6 mesi
  • le strutture che hanno costi a carico degli utenti più bassi