Subisce un ritardo l’esame del disegno di legge di riforma socio sanitaria regionale da parte del Consiglio regionale del Lazio che dovrebbe approvarla.

Martedì 21 infatti il consiglio ha votato di rinviare il testo unificato al Consiglio delle autonomie locali, che non lo aveva ancora vagliato. Il testo sarà anche sottoposto all’esame del Consiglio regionale dell’economia e del lavoro.

L’esame della legge in consiglio era iniziato martedì 14.

Alla redazione del disegno di legge ha contribuito anche Uneba.