sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

La festa dell’Immacolata Concezione cade di domenica: ho diritto a paga o riposo in più?

L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, nel 2019 cade di domenica. Ecco un promemoria su cosa spetta in questo caso ai lavoratori con contratto Uneba.

Regola generale

Legge 29.05.49 n. 260 art.5: “Qualora la festività ricorra nel giorno di domenica, spetterà ai lavoratori stessi, oltre la normale retribuzione globale di fatto giornaliera, compreso ogni elemento accessorio, anche una ulteriore retribuzione corrispondente all’aliquota giornaliera“.

Articolo 53 del contratto Uneba:  distingue due casi: la coincidenza della festività con la domenica e la coincidenza con il “giorno di riposo settimanale non domenicale”. E’ evidente l’intento del Contratto Uneba di operare in senso equitativo  compensando sia i lavoratori che osservano riposo settimanale la domenica sia quelli che lo osservano in un qualsiasi altro giorno della settimana. Tuttavia la compensazione è diversa.

Dall’articolo 53 del contratto Uneba:

In caso di coincidenza di una delle predette festività infrasettimanali con la domenica, in aggiunta alla normale retribuzione sarà corrisposto alle lavoratrici ed ai lavoratori un ulteriore importo pari alla retribuzione di cui all’art.41.

In caso di coincidenza di una delle predette festività con il giorno di riposo settimanale non domenicale la lavoratrice ed il lavoratore avranno diritto all’ accantonamento in di cui all’ art.65 di un giorno di riposo retribuito.

 

Le compensazioni per la doppia festività

Quando la festività coincide con la domenica: al lavoratore spetta doppia retribuzione giornaliera

Quando la festività coincide con il giorno di riposo settimanale: al lavoratore spetta l’ accredito di un giorno di riposo compensativo

Tuttavia non è infrequente, per semplificazione amministrativa, il caso  che venga erogata la doppia retribuzione giornaliera a tutto il personale, come prassi aziendale o come frutto di accordo a livello aziendale.

Quali sono le festività previste dal contratto Uneba?

Lo spiega l’articolo 53 del contratto vigente al primo comma:

Tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori devono fruire di un giorno di riposo in occasione di ciascuna
delle seguenti festività: Capodanno, Epifania, Anniversario della Liberazione, Lunedì di Pasqua, Festa del Lavoro, Festa della Repubblica, Assunzione di Maria SS., Ognissanti, Immacolata Concezione, Santo Natale, Santo Stefano, Santo Patrono.

Scrivi un commento