Skip to content

Il rapporto di lavoro può essere rescisso per eccesso di assenteismo per malattia anche prima dei 365 giorni del comporto: lo dice la Cassazione

La sentenza di Cassazione n.18678 del 4 settembre 2014, che avevamo già presentato su www.uneba.org, interviene su un caso di licenziamento, introducendo una novità di rilievo.

Stabilisce che non abbiamo infatti, nel caso di assenza per malattia, una sola ipotesi di risoluzione del rapporto di lavoro, cioè quella connessa al superamento del termine di conservazione del posto, definito generalmente “periodo di comporto” (365 giorni in un triennio “mobile” nel caso Uneba).

Sussiste, spiega la Cassazione, anche una ipotesi risolutiva per “scarso rendimento” in caso di ripetute assenze per malattia che, pur senza superare il periodo di comporto, per effetto della loro distribuzione e scansione temporale abbiano avuto quale conseguenza, “una prestazione lavorativa non sufficientemente e proficuamente utilizzabile per la società, rivelandosi la stessa inadeguata sotto il profilo produttivo e pregiudizievole per l’organizzazione aziendale”.

La Corte si spinge anche a descrivere “come” valutare le singole situazioni al fine di accertare se la prestazione lavorativa, in ragione di elevato assenteismo, può essere ritenuta inadeguata sotto il profilo produttivo e pregiudizievole per l’organizzazione aziendale.

Mettiamo a disposizione nella parte riservata un approfondimento sul tema, riservato agli associati Uneba.

2 Comments

  1. Gent.mi, cosa si intende esattamente per “triennio mobile”? Io sono in malattia da agosto 2021 per Burnout e sindrome ansiosa depressiva, ho un contratto Uneba a tempo indeterminato…per quanto ancora sono tutelata?

  2. Salve.io sono in mutua dal 9 di giugno 2022 come calcolo il.periodo di comporto ?contratto uneba contratto tempo indeterm


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Anziani, cura, valori – Convegno Uneba a S.Giovanni Lupatoto, Verona

“Valori e valore nella cura della persona anziana – Etica e sostenibilità dei servizi, strategie di innovazione e
Leggi di più

Management del sociosanitario cattolico, corso Lumsa con Uneba

Al via venerdì 11 ottobre 2024  a Roma il Corso di formazione in “Management dei servizi sociali e
Leggi di più

Imu enti non commerciali: scadenza domenica 30 giugno 2024

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 aprile 2024 ha confermato l’obbligo dell’invio della dichiarazione
Leggi di più

Gentilezza verso gli anziani – Vince Fondazione Germani, associato Uneba Lombardia

Che volto ha le gentilezza nel nucleo Alzheimer di una Rsa? “Amare il prossimo, educazione, saper ascoltare, sorriso,
Leggi di più

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care