Skip to content

Il non profit e la riforma del Terzo Settore: convegno Uneba a Firenze sabato 22 novembre

comunicato stapa

ll non profit e la riforma del Terzo Settore:

convegno Uneba a Firenze sabato 22 novembre

“La riforma del Terzo Settore – Le idee del Governo, le proposte di Uneba”: partecipano anche Donata Lenzi, relatore del ddl di riforma, la vicepresidente della Toscana Stefania Saccardi il vicario dell’arcidiocesi di Firenze mons.Corti.

Giordano, presidente Uneba: chiediamo più chiarezza su alcuni aspetti delle deleghe al Governo: manca riferimento alla specialità degli enti ecclesiastici, serve un’Autorità del terzo settore

FIRENZE – La riforma del Terzo Settore va al vaglio del non profit. Uneba, la più rappresentativa organizzazione di categoria del settore sociosanitario, socio educativo ed assistenziale in Italia, organizza un’occasione di approfondimento sul progetto del governo Renzi e sulle conseguenze della riforma per la vita degli enti: cioè sul loro servizio quotidiano alle persone anziane, disabili, minori o in altro modo fragili.

Proprio da dirigenti e responsabili di questi enti, oltre che dai referenti nazionali e regionali di Uneba, emergeranno nel convegno sollecitazioni e proposte per Governo e Parlamento, per una riforma che sia un trampolino e non un giogo per il Terzo Settore.

Sabato 22 novembre a Firenze Uneba organizza il convegno “La riforma del Terzo Settore – Le idee del Governo, le proposte di Uneba”.

Si svolge dalle 9.30 alle 13.30 presso l’auditorium dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze in via Portinari 5/R, a Firenze, a poche centinaia di metri dal Duomo.

Interviene al convegno Donata Lenzi, deputato del Pd, relatrice alla Camera del disegno di legge 2617 “Delega al Governo per la riforma del Terzo Settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale”. Il ddl è attualmente all’esame della Commissione affari sociali della Camera, dove sono intervenuti in audizione già vari rappresentanti del non profit.

Porteranno saluti istituzionali al convegno Uneba di Firenze Stefania Saccardi, vicepresidente della giunta, assessore al welfare della Regione Toscana, e mons.Giancarlo Corti, vicario episcopale per l’impegno sociale ed il servizio della carità dell’Arcidiocesi di Firenze.

Tre le relazioni previste, per approfondire altrettanti aspetti della normativa allo studio:“La riforma del libro I titolo II del Codice Civile”, con la prof.ssa Maria Vita De Giorgi (Università di Ferrara); “La nuova disciplina del Terzo Settore”, con il prof. Emanuele Rossi (Scuola superiore di studi universitari Sant’ Anna di Pisa); “La disciplina fiscale del Terzo Settore”, con il prof. Giuseppe Maria Cipolla (Università di Cassino – Lazio Meridionale).

Conclusioni a cura di Maurizio Giordano, presidente di Uneba nazionale.

“L’UNEBA – dichiara Giordano – valuta positivamente l’iniziativa del Governo, ma alcuni aspetti delle deleghe debbono essere meglio precisati, come ad esempio l’obbligatorietà di assumere la natura di impresa sociale, il mancato riferimento alla speciale disciplina degli enti ecclesiastici, una certa confusione sulle finalità ed attività degli enti, l’autonomia nel loro momento costitutivo, l’istituzione di una Autorità del terzo settore.”

Il convegno è realizzato, con il contributo del Consorzio Zenit e grazie all’ospitalità dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Il Gruppo Crc per la tutela dei diritti dei minori

“Gli Enti del Terzo Settore come osservatorio diffuso per la tutela e per il monitoraggio dei diritti dei
Leggi di più

Tutela degli orfani di femminicidio: la normativa

In che modo la legge tutela gli orfani di femminicidio o di crimini domestici? Nel suo intervento di
Leggi di più

Toscana – Coordinamento Pollicino su infanzia, adolescenza e famiglia

Una delle buone pratiche di coordinamento tra enti che si occupano di minori che Uneba propone – con
Leggi di più

La Chiesa di Napoli invita Uneba a essere “protagonista del bene” con bambini e ragazzi

L’arcivescovo mons.Vincenzo Pelvi ha celebrato nella chiesa di San Carlo Borromeo al centro direzionale di Napoli la messa
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care