Skip to content

Il 22 ottobre test per i corsi Oss in Veneto

IAL ANAPIA E UNEBA VENETO: ISCRIVETEVI AI CORSI PER OPERATORE SOCIOSANITARIO, E’ UN LAVORO SICURO E DI VALORE

Il non profit sociosanitario: siamo pronti ad assumere chi completerà i corsi di qualifica OSS. Primo esame di ammissione il 22 ottobre. Il lavoro con anziani e persone con disabili, un’opportunità per la riqualificazione di chi rischia di perdere il posto per la crisi da pandemia Covid 19.

C’è un percorso di formazione, in Veneto, oggi, che garantisce certezza di un occupazione a lungo termine, e dà anche la soddisfazione di un lavoro che permette di aiutare ogni giorno a vivere meglio anziani, persone con disabilità e altre uomini e donne fragili

E’ il percorso per ottenere la qualifica di operatrice sociosanitaria o operatore sociosanitario (OSS).

Il decreto 747 del 23 settembre 2020 ha individuato gli enti autorizzati ad avviare i corsi, in tutte le Ulss e tutte le province del Veneto.
Previsti 520 ore di tirocinio in strutture sociosanitarie ed ospedali e 480 di formazione, di cui 205 a distanza.
Le prove di selezione non saranno il 2 ottobre come inizialmente previsto, bensì giovedì 22 ottobre. I corsi inizieranno entro il 20 dicembre.

Ecco l’elenco degli organizzatori dei corsi al via a dicembre: è possibile intanto pre-iscriversi alle prove di ammissione.

Come si diventa operatore sociosanitario in Veneto (dal sito della Regione Veneto)

Uneba Veneto e Ial Anapia, agenzia formativa di Cisl, hanno lanciato la campagna di comunicazione “Corsi OSS in Veneto – C’è tanto bisogno di te”, che ricorda che attraverso il corso OSS è possibile acquisire elevate competenze nell’assistenza ed avere eccellenti possibilità di lavoro.

In Veneto, infatti, la domanda di OSS è da tempo elevata, e le disponibilità non coprono l’intero fabbisogno. La situazione è peggiorata con la pandemia.
Secondo la Regione, il fabbisogno di operatori qualificati per il sistema socio-sanitario veneto, pubblico e privato, è di oltre 4.100 persone. Tra 2020 e 2022 partiranno 138 corsi per OSS.

Case di riposo e altre strutture sociosanitarie associate Uneba Veneto continuamente ricercano OSS, per assunzioni con ottime prospettive di contratto a tempo indeterminato.

Attraverso la frequenza del corso OSS, possono presto arrivare ad un impiego anche donne e uomini con esperienze professionali di tutt’altro tipo, che desiderano cambiare ambito di lavoro, o rischiano di perdere il loro posto attuale per la crisi dovuta alla pandemia.

Nelle strutture che si prendono cura delle persone più fragili, come i centri servizi per anziani non autosufficienti o nelle comunità alloggio per donne e uomini con disabilità, gli e le OSS sono fondamentali: sono giorno e notte al fianco come loro primo riferimento, li aiutano nelle loro fragilità fisiche ma anche offrono ascolto e accoglienza, oltre ad occuparsi delle stanze e degli ambienti comuni delle strutture. Gli e le OSS devono sommare, quindi, alle competenze professionali anche una forte carica di umanità.

1 Comment

  1. Salve buonasera
    Io ho appena fatto le selezioni per corso da oss
    Sono risultata idonea ma non ammessa con la regione Veneto
    Quindi dovrei aspettare che qualcuno si ritira per prendere il suo posto … volevo sapere che visto che sono idonea se ci sono altri corsi in altre zone per poter entrare e fare la teoria e la pratica ….
    per poi avere il diploma ….
    grazie e saluti


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Concorso di cucina per Rsa: vince San Vito al Tagliamento, associata Uneba

La Rsa con la cucina migliore è l’associato Uneba Friuli Venezia Giulia Casa di riposo “Parrocchia Ss. Vito
Leggi di più

Exposanità – Stand di Uneba

Uneba è presente a Exposanità allo stand A40 del Padiglione 32. Un particolare ringraziamento a chi ha contribuito
Leggi di più

Risk management nel sociosanitario – Voci dal convegno di Bereguardo

Riceviamo e pubblichiamo da Uneba Pavia sintesi del convegno “Il risk management nell’evoluzione del sistema sociosanitario”, patrocinato da
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Exposanità – Convegno sull’assistenza territoriale con Uneba

All’interno di Exposanità – “Ci sta a cuore chi cura” 23esima edizione della manifestazione internazionale al servizio della
Leggi di più

Record di centenari da Guinness – Il 4 maggio il tentativo a Padova

Sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo, da registrare
Leggi di più

Convegno nazionale di Pastorale della Salute con Uneba

Si svolge a Verona dal 7 al 15 maggio il XXV  convegno nazionale della Pastorale della Salute della
Leggi di più

Forum Non Autosufficienza 2024 a Milano con Uneba

Uneba, con le sue proposte e i suoi esperti, è protagonista al Forum della Non Autosufficienza  e dell’autonomia
Leggi di più

Sponsor