Ecco le corpose slide della relazione “Demenza, fra progetto di vita e progetto di cura” di Fabrizio Giunco , direttore del dipartimento Cronicità della Fondazione Don Gnocchi. Le ha presentate al convegno Uneba “Alzheimer, prendersi cura della persona” di giugno 2022.

E’ necessario, sottolinea Giunco, superare il tradizionale approccio orientato verso le malattie più frequenti nella vecchiaia: perche’ cambia radicalmente la struttura di salute, e perchè è necessario un approccio non standardizzato ma personalizzato. Le famiglie hanno bisogno di accompagnatori esperti che sappiamo tenere conto, negli interventi specialistici,  degli aspetti esistenziali, spirituali, relazionali e di senso del percorso di vita.

Non si tratta – scrive Giunco – solo di identificare gli interventi (farmacologici e non) utili o necessari,  ma di accompagnare eticamente progetti di vita, progetti personalizzati e modelli di pianificazione anticipata che includano l’approssimarsi al termine dell’esistenza.

Qui tutti gli articoli sul convegno Varese Alzheimer