Skip to content

Giubileo 2025: noi enti Uneba dovremo essere “segni di speranza”!

“Spes non confundit”, la bolla con cui Papa Francesco il 9 maggio ha indetto il Giubileo 2025. contiene un passaggio dedicato alla cura di chi è malato o fragile, cioè la missione degli enti Uneba, che sono in gran parte non profit di radici cristiane.

Scrive infatti il Papa al punto 11 della bolla:

“Segni di speranza andranno offerti agli ammalati, che si trovano a casa o in ospedale. Le loro sofferenze possano trovare sollievo nella vicinanza di persone che li visitano e nell’affetto che ricevono. Le opere di misericordia sono anche opere di speranza, che risvegliano nei cuori sentimenti di gratitudine. E la gratitudine raggiunga tutti gli operatori sanitari che, in condizioni non di rado difficili, esercitano la loro missione con cura premurosa per le persone malate e più fragili.

Non manchi l’attenzione inclusiva verso quanti, trovandosi in condizioni di vita particolarmente faticose, sperimentano la propria debolezza, specialmente se affetti da patologie o disabilità che limitano molto l’autonomia personale. La cura per loro è un inno alla dignità umana, un canto di speranza che richiede la coralità della società intera”.

Il Giubileo degli Ammalati del mondo della Sanità si terrà il 5 e 6 aprile 2025.

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Disagio minorile, sfide educative e buone pratiche nazionali – Convegno Uneba a Napoli

Due giorni per parlare del disagio minorile e delle fatiche di bambini, ragazzi, giovani. Per raccogliere riflessioni su
Leggi di più

Musica per l’autismo: la Calicanto Band (Uneba Fvg) a In&Aut

La band di musica integrata La Calicanto Band dell’associato Uneba Friuli Venezia Giulia Asd Calicanto è stata protagonista
Leggi di più

Samaritanus Care, infermieri dall’estero per Uneba e Aris – Video

Venerdì 17 alle 12 a Palazzo Grazioli a Roma conferenza stampa di presentazione di  Samaritanus Care, progetto per l’inserimento
Leggi di più

Il futuro e i bilanci delle Rsa: convegno dell’Osservatorio

“Rsa: perché sono indispensabili e insostituibili”. Lo spiegherà il convegno dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa di martedì 28 a
Leggi di più

Territorio e tecnologia: il futuro delle Rsa secondo Uneba

Il futuro delle Rsa e dei centri servizi per anziani sta nel mettere le loro competenze e tecnologie
Leggi di più

Uneba: la persona al centro delle relazioni di cura

Il futuro nel settore sociosanitario di ispirazione cristiana: la Persona al centro delle relazioni di cura è la relazione
Leggi di più

Emendamento Giorgetti Superbonus, Uneba: più fondi per il Terzo Settore

Emendamento Giorgetti sul Superbonus, i 100 milioni previsti sono un aiuto piccolissimo per le decine di migliaia di
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Sponsor