I lavoratori privi della qualifica di operatore socio sanitario che però hanno già maturato almeno 2 anni di esperienza lavorativa presso una struttura socio sanitaria e assistenziale, residenziale, semiresidenziale o nei servizi domiciliari possono partecipare alle attività formative proposte dalla Regione Friuli Venezia Giulia come misura compensativa per il conseguimento della qualifica di operatore socio sanitario.

La Direzione centrale Lavoro, formazione e commercio della Regione FVG chiede a chi è interessato a ottenere in questo modo la qualifica di oss di far pervenire entro martedì 15 febbraio la propria manifestazione di interesse (non vincolante) compilando questo modulo, oppure con le modalità indicate qui.

Si tratta di una iniziativa parte del Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo in Fvg.