Skip to content

Esperti Uneba – Sanatoria per il 5 per mille 2006, 2007 e 2008

Il decreto legge 194/2009, cosiddetto milleproroghe, ha stabilito per il 30 aprile il termine ultimo per l’integrazione dei documenti necessari per la domanda per l’accesso al 5 per mille da parte degli enti esclusi.

In particolare la regolarizzazione riguarda gli enti esclusi dal 5 per mille per non aver prodotto la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà prevista dalla normativa sul 5 per mille, oppure per averla prodotta in maniera incompleta o oltre i termini.

Con la circolare 15/E del 26 marzo 2010 l’Agenzia delle Entrate illustra le modalità che gli enti esclusi devono seguire per accedere alla sanatoria del 5 per mille per gli anni 2006, 2007 e 2008.

Queste in sintesi le principali situazioni.

  1. Chi ha prodotto l’autocertificazione in ritardo non deve fare nulla: l’ente verrà riammesso d’ufficio.

  2. E’ sanabile l’omessa presentazione dell’autocertificazione.

  3. E’ sanabile la situazione di chi non ha allegato copia del documento di identità del legale rappresentante, o non ha sottoscritto l’autocertificazione o ha utilizzato un modello non conforme.

In questi casi la sottoscrizione deve essere effettuata a cura dell’attuale legale rappresentante.

L’autocertificazione va spedita con raccomandata con ricevuta di ritorno alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate competente. Sono ritenute valide anche le autocertificazioni inviate ad una Direzione regionale non competente, ovvero ad un ufficio periferico dell’Agenzia delle Entrate.

Per regolarizzare diverse annualità andranno spedite autocertificazioni distinte. I rispettivi modelli sono qui.

Possono accedere alla regolarizzazione anche le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal Coni che svolgono attività di interesse sociale. In questo caso le autocertificazioni devono essere inviate agli uffici periferici del Coni. Per tale adempimento vanno utilizzati i moduli allegati al dm 2 aprile 2009.

Donatello Ferrari

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Anziani, cura, valori – Convegno Uneba a S.Giovanni Lupatoto, Verona

“Valori e valore nella cura della persona anziana – Etica e sostenibilità dei servizi, strategie di innovazione e
Leggi di più

Management del sociosanitario cattolico, corso Lumsa con Uneba

Al via venerdì 11 ottobre 2024  a Roma il Corso di formazione in “Management dei servizi sociali e
Leggi di più

Imu enti non commerciali: scadenza domenica 30 giugno 2024

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 aprile 2024 ha confermato l’obbligo dell’invio della dichiarazione
Leggi di più

Gentilezza verso gli anziani – Vince Fondazione Germani, associato Uneba Lombardia

Che volto ha le gentilezza nel nucleo Alzheimer di una Rsa? “Amare il prossimo, educazione, saper ascoltare, sorriso,
Leggi di più

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care