sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Educatori nei servizi sociosanitari – Le novità della Legge di Stabilità 2019

La legge di stabilità 2019 legge 145/2018 introduce nuove norme sull’esercizio della professione di educatore.

Il comma 517 chiarisce che:

  • laureati in classe L19
  • pedagogisti
  • coloro che stanno conseguendo la qualifica di educatori tramite i 60 cfu erogati presso le Università
  • coloro che possono fregiarsi per i casi previsti dalla legge del titolo di educatore socio pedagogico

possono esercitare la loro professione “nei servizi e nei presidi socio-sanitari e della salute limitatamente agli aspetti socio-educativi”

Con il comma 539 si riconosce l’equipollenza al diploma del corso di laurea nella classe L/SNT2 dei diplomi rilasciati dai corsi regionali o di formazione specifica ed iniziati tra il 1997 e il 2000 o comunque conseguiti entro il 2005.

Quindi gli operatori che hanno frequentato questi corsi possono:

Uneba saluta con favore le norme e continuerà ad operare per l’unificazione della figura dell’educatore professionale. La formazione di specializzazione deve essere un percorso successivo, che non diventi esclusivo per esercitare nei settori sociali, socio sanitari o sanitari. Gli interventi educativi sono sempre orientati alla Persona e non è possibile, come in medicina ospedaliera, tracciare confini netti tra branche specialistiche.
In questo percorso Uneba continuerà la propria collaborazione con le altre associazioni del settore, in particolare con Federsolidarietà che tanto si è spesa per questo risultato (attraverso l’opera del consigliere Massimiliano Malè)

(a cura di Francesco Chiodaroli, presidente della Commissione Disabili Uneba Lombardia)

2 Commenti presenti

  1. In data 15 gennaio 2019 alle 10:42 CENTRO O.A.M.I. SAN GIUSEPPE ha scritto:

    PER CORTESIA CHI HA CONSEGUITO UN ATTESTATO REGIONALE NEL 2008 DI EDUCATORE PUO’ SVOLGERE IL SERVIZIO DI EDUCATORE PRESSO UNA COMUNITA’ SOCIOSANITARIA
    DIPENDENTE DA OLTRE 10 ANNI
    GRAZIE PER LA VOSTRA COLLABORAZIONE

  2. In data 26 giugno 2019 alle 23:09 Carla ha scritto:

    Per favore, ho un diploma di maturità di Dirigente di Comunità conseguito nel 2011, ho svolto per più di 3 anni consecutivi la mansione di animatore in RSA comunale, ho più di 50 anni, posso svolgere l’attività di educatore socio pedagogico oppure devo fare il corso intensivo di 60 CFU? Grazie

Scrivi un commento