La Fondazione Casa Per Anziani, associato Uneba Veneto di Pieve di Soligo (Tv), partecipa al progetto Donatori di Musica, una rete di musicisti, medici e volontari, nata nel 2009 per realizzare e coordinare stagioni di concerti negli ospedali.

L’impegno dell’ente, in particolare, è in collaborazione con il Dipartimento di salute dell’Ulss 7 e l’associazione Psiche 2000, per portare “Donatori di musica in psichiatria”

Il nostro progetto, spiegano dalla Casa Per Anziani, è rivolto a soggetti con disabilità e problemi di marginalità sociale, per il contrasto allo stigma verso le persone con disturbi mentali, e per favorire la coesione sociale.

 

Martedì 14 giugno nel teatro della Fondazione si è esibito il duo Federica Righini e Riccardo Zadra (nella foto), due pianisti che attraverso le loro ricerche mushanno elaborato una disciplina completamente innovativa, mirata allo sviluppo delle potenzialità creative e volta a superare le difficoltà psicofisiche. Hanno proposto brani di Franz Schubert, Felix Mendelssohn e Anton Dvorak a quattro mani. A luglio il prossimo concerto in Fondazione.

Gli enti Uneba che desiderano segnalare al sito i loro eventi debbono semplicemente scrivere a info@uneba.org