Tempo fino al 21 settembre per presentare i progetti sperimentali di volontariato da finanziare in base ai fondi previsti dalla legge 266/91, che per quest’anno sono due milioni di euro.

Linee guida per partecipare al bando ex legge 266 e indicazioni su come fare domanda 

Possono partecipare organizzazioni di volontariato legalmente costituite da almeno due anni e regolarmente iscritte nei registri regionali e provinciali del volontariato. E’ incentivato la collaborazione con enti del Terzo Settore.

I progetti devono riguardare, tra gli altri temi, promozione del volontariato tra i giovani, cittadinanza attiva, non discriminazione e pari opportunità, accoglienza di soggetti svantaggiati, marginalità ed esclusione sociale, coinvolgimento dei NEET, pari opportunità, inserimento di detenuti o ex detenuti.

L’organizzazione proponente deve sostenere il 10% della spesa del progetto.

Ecco i progetti premiati dal bando 266 per l’anno 2014