Skip to content

Casa del Sollievo: Fondazione Molina si dedica anche alle cure palliative e al fine vita

Diventa ancora più ampia la varietà dei servizi della Fondazione Molina: diventa cioè più completa la risposta ai bisogni ed alle fragilità che offre questo ente associato Uneba Varese.

Sabato 25 marzo Fondazione Molina ha inaugurato la Casa del Sollievo, nove stanze per 15 posti letto destinati alle cure palliative e all’accompagnamento nel fine vita, realizzate grazie al sostegno economico dell’associazione “Varese con Te”.

La Casa del Sollievo, che conta su un equipe multidisciplinare e multiprofessionale specializzata in cure palliative, prevede un percorso di cura diversificato e complesso che prende in considerazione i diversi bisogni del malato inguaribile. Il progetto si attua con cure palliative “sartoriali” ovvero un insieme di cure poliedriche (cliniche e assistenziali) soggettive, fatte su misura per quel paziente e i suoi cari e che si evolvono in base alla storia di vita e ai valori del paziente e dei suoi familiari.

Se l’ospite di Fondazione Molina si trova in condizione di malattia inguaribile, è possibile lo spostamento alla Casa del Sollievo, oppure è l’equipe della Casa che va dall’ospite a offrire la prestazione di assistenza necessaria nella situazione.

All’inaugurazione della Casa del Sollievo hanno partecipato anche Sindaco di Varese Davide Galimberti, il Prevosto di Varese Mons. Luigi Panighetti e il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. e il presidente di Uneba nazionale Franco Massi.

La Casa del Sollievo si aggiunge così alla rete di servizi di Fondazione Molina che rispondono ai bisogni anziani non autosufficienti, malati di Alzheimer, cure intermedie, subacuti, persone in stato vegetativo, anziani con patologie psichiatriche. Fondazione Molina offre servizi residenziali, diurni e domiciliari, oltre ad ambulatori medici per gli utenti ma pure per il personale.

“Vogliamo proporre anche ad altre Rsa questo modello, cioè di prendersi cura dei malati inguaribili”, dice il presidente di Fondazione Molina Carlo Maria Castelletti nell’intervista di VareseNews.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Disturbi neurocognitivi, convegno Oic e Uneba Veneto

Costruire una buona prassi nella presa in carico dei disturbi cognitivi che sia condivisa tra tutti i servizi
Leggi di più

Anziani, cura, valori – Convegno Uneba a S.Giovanni Lupatoto, Verona

“Valori e valore nella cura della persona anziana – Etica e sostenibilità dei servizi, strategie di innovazione e
Leggi di più

Combinare sapore e benessere: la cucina per anziani alla Provvidenza

Mangiare bene è stare bene, la qualità dei pasti è qualità della vita. Il servizio di cucina è
Leggi di più

FVG – Retta Rsa, il contributo regionale salirà a 23,5 euro

Rette Rsa in Friuli Venezia Giulia, aumenta di 2 euro al giorno il contributo regionale per l’abbattimento della
Leggi di più

Crotone: gli enti Uneba garantiscono l’Adi, la Asp non li paga

Il servizio Adi (Assistenza domiciliare integrata) nella provincia di Crotone è vicino all’obiettivo del Pnrr di garantire prestazioni
Leggi di più

Regione Sicilia, Uneba nel Comitato per i servizi socio assistenziali

Predisporre schemi di convenzione, standard dei servizi socio assistenziali e piani di formazione del personale. Sono questi i
Leggi di più

Uneba: per la fragilità servono centri multiservizi e programmazione regionale

Il ruolo fondamentale del sociosanitario, ed in particolare degli enti non profit, nella servizi territoriali per le fragilità
Leggi di più

Settimana Sociale: curare i fragili è risanare la democrazia

“Al cuore della democrazia”, questo il tema della 50’ Settimana Sociale dei Cattolici in Italia svoltasi a Trieste
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care