sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba
main sponsor uneba main sponsor uneba sponsor uneba

Coronavirus – Il dpcm del 4 marzo: anziani, cronici e immunodepressi restino in casa

“E’ fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità“.

Lo prevede il decreto del Presidente del consiglio dei ministri del 4 marzo 2o20 di contrasto e contenimento al Coronavirus.

“L’accesso di parenti e visitatori- si legge nel decreto- a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione”

Altri passaggi del dpcm di particolare interesse per gli enti Uneba:

  • “Sono sospesi i congressi, le riunioni, i meeting e gli eventi sociali in cui è coinvolto personale sanitario o personale incaricato dello svolgimento di servizi pubblici essenziali o di pubblica utilità; è altresì differita a data successiva al termine di efficacia del presente decreto ogni altra attività convegnistica o congressuale”
  • Confermata l’estensione del lavoro agile
  • “Sono sospese le manifestazioni e gli eventi (…) che comportano affollamento di persone tale da non consentire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”
  • Sono esclusi dalla sospensione delle attività i corsi post universitari connessi con l’esercizio delle professioni sanitarie (…) e le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie

 

Scrivi un commento