Skip to content

Case tecnologiche per gli anziani del 2048

Come vivranno gli anziani tra quarant’anni? La tecnologia contribuirà a migliorare le loro condzioni di vita rispetto agli anziani di oggi e di ieri?

Ha cercato di rispondere uno studio commissionato dalla britannica Life Trust Foundation. In cui si vedono nel non troppo lontano 2048 delle “case per nonni”  (granny flat) equipaggiate con strumentazioni tecnologiche che permettano all’anziano di continuare a vivere in autonomia in casa propria, e da solo, anche in età avanzata e a condizioni di salute peggiorate. In situazioni in cui oggi parrebbe d’obbligo il ricovero in casa di riposo o l’assistenza continua di un familiare o di una badante.

Nessuna delle tecnologie proposte appare clamorosamente avveniristica: si tratta in gran parte solo dell’applicazione sistematica e della diffusione (e magari della conseguente riduzione dei costi) di quanto già ora è disponibile, anche se ancora di nicchia o ancora in fase di sviluppo.

Il vantaggio è poi che la generazione che sarà anziana nel 2048 è cresciuta immersa nelle tecnologie e quindi dovrebbe avere meno difficoltà degli anziani d’oggi a utilizzarle oltre che ad accettarne l’invasiva presenza.

Tra le tecnologie che si potrebbero ritrovare nelle “case per nonni”:

  • un maxi schermo, a comando vocale, collegato al telefono per poter facilmente parlare e vedere amici e parenti. Questo permetterebbe di vivere meno la solitudine e permetterebbe ai familiari una forma discreta di controllo.
  • sensori in bagno e in cucina che avvertono quando hai lasciato il rubinetto aperto o il gas acceso o la padella troppo tempo sul fuoco
  • sensori sul pavimento che colgono un’eventuale caduta dell’anziano allertando subito i parenti dell’anziano.
  • il telefonino servirà anche a misurare e tenere sotto controllo il battito del cuore.
  • un piccolo distributore automatico di medicine, come una macchinetta del caffè, che suona quando è il momento di prendere la pastiglia e mette in mano all’anziano la medicina giusta nella quantità giusta, senza errore.

Qui un disegno che mostra la casa per anziani del futuro (con spiegazioni in inglese).

Qui un articolo di Repubblica su questo tema.

Nessun commento ancora, aggiungi il tuo qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Lombardia – Dgr 1513, Regole, Piano sociosanitario: slide di Marchesi

“RSA: le Regole di sistema Regionali, la DGR 1513 e il Piano Sociosanitario Regionale” è il titolo della
Leggi di più

Blocco delle rette Rsa in Lombardia: profili di illegittimità

Il blocco agli aumenti delle rette di compartecipazione dell’utenza per le unità d’offerta stabilito da Regione Lombardia è
Leggi di più

Divieto di fattura elettronica per le prestazioni sociosanitarie

Prorogato per il 2024 il divieto di fatturazione elettronica per i soggetti Iva che effettuano prestazioni sanitarie e
Leggi di più

Rsa necessaria, Rsa accogliente – Le Iene a Casa Simonetti

Una madre novantenne,  Teresa, e un figlio malato di Parkinson, Bruno, in condizioni economiche e sociali fragili. Non
Leggi di più

In ricordo delle vittime del Covid, teatro con la Rsa Vaglietti Corsini

Mercoledì 21 febbraio 2024, anniversario della primo caso di Covid accertato in Italia, all’interno del convegno Uneba Bergamo,
Leggi di più

Lombardia – Regole 2024, dgr 1513 e Piano sociosanitario, convegno Uneba Bergamo

Mercoledì 21 febbraio alle 18 alla Fondazione Anni Sereni, associato Uneba Lombardia, convegno Uneba Bergamo di aggiornamento sui
Leggi di più

Riforma Non Autosufficienza, webinar con Giunco (Don Gnocchi)

Venerdì 1 marzo dalle 9.30 alle 12.30 “Riforma non autosufficienza – Contenuti e prospettive”, webinar organizzato dalla Scuola
Leggi di più

Decreto legislativo della Legge Anziani, le proposte di Uneba

Uneba mette in campo le competenze dei suoi esperti per la riforma della non autosufficienza. Durante la sua
Leggi di più

Sponsor