Skip to content

Calabria – Verso una soluzione per il futuro dei disabili accolti da Fondazione Betania?

Nella travagliata situazione del sociosanitario in Calabria – con il presidente regionale Giuseppe Scopelliti che non ha mantenuto la promessa di far arrivare alle strutture entro fine aprile 70 milioni di arretrati – ancora più travagliata è la situazione di Fondazione Betania, l’ente con sede a Catanzaro il cui presidente, don Biagio Amato, è anche presidente di Uneba Calabria.

Infatti il 1 gennaio 2011 la Regione ha revocato gli accreditamenti a 7 residenze per persone con disabilità per 74 posti letto e 1 centro socio riabilitativo per disabili per 30 posti. Ma la competente azienda sanitaria non ha mai dimesso o trasferito gli utenti, ribadendo che il percorso terapeutico è appropriato. Tuttavia è stata prima attuata e poi bloccata la riconversione delle strutture da sociosanitarie a socioassistenziali.

Giovedì 3 maggio si è svolto un nuovo incontro di Fondazione Betania con la Regione, rappresentata dall’assessore alle politiche sociali Francescantonio Stillitani. A seguito di questo incontro Fondazione Betania ha diramato questi due comunicati. Il prossimo confronto è mercoledì 9 maggio, nella speranza che si arrivi alla svolta in grado di garantire stabilità assistenziale e occupazionale.

Comunicato di Fondazione Betania

Il Presidente Scopelliti in un colloquio telefonico con il Presidente della Fondazione Betania, don Biagio Amato, ha comunicato che l’incontro di questa mattina con l’Assessore Stillitani è servito ad approfondire con molta attenzione le problematiche relative al settore disabili della Fondazione e a trovare insieme le soluzioni più opportune. Nell’incontro il Presidente Scopelliti ha garantito anche la necessaria copertura di spesa. Il passaggio successivo sarà l’incontro dell’Assessore Stillitani con don Biagio mercoledì 9 maggio per un confronto anche di natura tecnica che possa trovare contenuti tempi e e modalità con cui rendere operative le intese politiche.

La Fondazione prende atto con spirito costruttivo e partecipativo della volontà manifestata dagli Organi politici nelle speranza che finalmente, dopo circa due anni, si possa pervenire a garantire la continuità di servizi necessari ad alcune tipologie di persone con disabilità ed anche a dare certezza di continuità occupazionale agli Operatori delle Residenze per disabili e del Centro diurno Perseo

Comunicato dei lavoratori di Fondazione Betania

I lavoratori della Fondazione Betania sono stati informati dall’Amministrazione in merito all’incontro tenutosi stamane tra il Presidente Scopelliti e l’Assessore alle Politiche Sociali Stillitani in relazione alle problematiche relative al settore disabili della Fondazione. Sembrerebbe che l’incontro abbia avuto risvolti positivi e che lo stesso Presidente Scopelliti abbia confermato il reperimento delle risorse economiche necessarie e sia stato fissato un incontro tecnico per mercoledì 9 maggio per la predisposizione degli atti amministrativi necessari. I lavoratori, pur prendendo atto dell’impegno preso da parte dell’On.le Scopelliti e dell’On.le Stillitani, hanno deciso di non sospendere lo stato di agitazione. Pertanto è convocata un’assemblea dei lavoratori per giovedì 10 maggio, al fine di verificare l’esito dell’incontro ed eventualmente valutare le iniziative ritenute più opportune.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Calabria, ancora zero rimborsi Covid dalla Regione agli enti

La Regione Calabria non ha ancora riconosciuto nessun rimborso alle strutture extraospedaliere per i costi extra sostenuti durante
Leggi di più

Fondazione Girola, 16 milioni di borse di studio dal 1991 a oggi

Centosessanta borse di studio da 4.000 euro ciascuna, per un totale di 640 mila euro. Le ha consegnate
Leggi di più

Regione Umbria – Tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie

Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie di assistenza territoriale in Umbria. Le ha approvate la giunta
Leggi di più

Innovazione e tecnologia nel servizio agli anziani – Bocconi cerca le eccellenze Uneba

Il tuo ente per anziani è un protagonista dell’innovazione? Avete sviluppato una buona pratica in cui la tecnologia
Leggi di più

Emilia Romagna – Vigilanza sulle strutture per anziani e disabili

Regione Emilia Romagna avvia per il 2024  un progetto sperimentale  per implementare la vigilanza sulle strutture per anziani
Leggi di più

Uneba Lombardia: fare cultura sulle cure palliative

“Cure palliative a che punto siamo: cosa ne sanno gli italiani?” è il convegno organizzato da Uneba Lombardia
Leggi di più

Nota Uneba sulla procedura di conciliazione con i sindacati

Si è concluso con un verbale di mancato accordo l’incontro di mercoledì 22 maggio presso il Ministero del
Leggi di più

Ci ha lasciato Giampaolo Manganozzi, già redattore di Nuova Proposta

E’ mancato domenica  19  maggio, all’età di 87 anni, Giovanni Paolo Manganozzi, per tutti Giampaolo, che per tanti
Leggi di più

Sponsor