Skip to content

Autismo: quali farmaci? Quali terapie comportamentali? Quale dieta?

Lunedì 2 aprile si è celebrata la Giornata Mondiale dell’Autismo.

In Italia proseguono ancora le discussioni sulle linee guida nazionali, stilate dall’Istituto superiore di sanità, “Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti”.

Qui una sintesi delle linee guida, che spiegano in due paginette quali farmaci ed interventi educativi sono più efficaci e se ci sono diete che possono essere utili.

Il documento Iss, spiega Quotidianosanità, “promuove la terapia comportamentale, mentre non ritiene ancora sufficientemente suffragata da evidenze scientifiche quella psicanalitica, esclude l’efficacia delle diete prive di glutine o caseina, boccia gli integratori alimentari con vitamina B6, magnesio e omega-3 e non raccomanda la musicoterapia. Esclusioni che hanno innescato una guerra di petizioni pro e contro”.

Secondo la Società italiana di neuropsichiatria infantile, ”l”incidenza dell’autismo varia da 2 a 5 persone ogni 1000, a seconda dei criteri diagnostici impiegati, che si sono sviluppati e migliorati nel corso del tempo. Colpisce prevalentemente i maschi, con un tasso dalle due alle quattro volte superiore rispetto al sesso femminile, e si manifesta quasi sempre entro i primi 3 anni di vita”. (I dati sulla diffusione dell’autismo negli Usa)

Nel suo messaggio per la Giornata, il ministro della Salute Renato Balduzzi ha annunciato che “il Ministero intende promuovere, in collaborazione con le Regioni, lo sviluppo di reti di servizi sanitari e socioassistenziali per la diagnosi, la presa in carico ed il trattamento di queste condizioni, valorizzando l’approccio multiprofessionale ed interdisciplinare e promuovendo l’integrazione tra gli interventi sanitari e quelli scolastici, educativi e sociali, tra servizi pubblici e servizi del privato accreditato, del privato sociale, il coinvolgimento delle famiglie e le loro Associazioni”.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Calabria, ancora zero rimborsi Covid dalla Regione agli enti

La Regione Calabria non ha ancora riconosciuto nessun rimborso alle strutture extraospedaliere per i costi extra sostenuti durante
Leggi di più

Fondazione Girola, 16 milioni di borse di studio dal 1991 a oggi

Centosessanta borse di studio da 4.000 euro ciascuna, per un totale di 640 mila euro. Le ha consegnate
Leggi di più

Regione Umbria – Tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie

Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie di assistenza territoriale in Umbria. Le ha approvate la giunta
Leggi di più

Innovazione e tecnologia nel servizio agli anziani – Bocconi cerca le eccellenze Uneba

Il tuo ente per anziani è un protagonista dell’innovazione? Avete sviluppato una buona pratica in cui la tecnologia
Leggi di più

Emilia Romagna – Vigilanza sulle strutture per anziani e disabili

Regione Emilia Romagna avvia per il 2024  un progetto sperimentale  per implementare la vigilanza sulle strutture per anziani
Leggi di più

Uneba Lombardia: fare cultura sulle cure palliative

“Cure palliative a che punto siamo: cosa ne sanno gli italiani?” è il convegno organizzato da Uneba Lombardia
Leggi di più

Nota Uneba sulla procedura di conciliazione con i sindacati

Si è concluso con un verbale di mancato accordo l’incontro di mercoledì 22 maggio presso il Ministero del
Leggi di più

Ci ha lasciato Giampaolo Manganozzi, già redattore di Nuova Proposta

E’ mancato domenica  19  maggio, all’età di 87 anni, Giovanni Paolo Manganozzi, per tutti Giampaolo, che per tanti
Leggi di più

Sponsor