Dal 1 gennaio 2017 cambiano le regole per l’assunzione obbligatoria di persone disabili. Entra in vigore, infatti, il decreto legislativo 151/2016, di attuazione del Jobs Act, che modifica la legge 68/99 “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”.

Il decreto 185/2016 ha introdotto modifiche al sistema di sanzioni legato alla legge 68, e anche queste modifiche valgono dal 1 gennaio 2017 in poi.

Mettiamo a disposizione degli associati nella parte riservata del sito un approfondimento sulle modifiche che entrano in vigore, con, soprattutto, indicazioni pratiche per gli enti Uneba: è possibile che qualcuno di essi sia obbligato a nuove assunzioni di persone disabili dal 1 gennaio 2017, fermo restando che alcune delle professionalità più presenti negli enti, come l’operatore socio-sanitario, ”non costituiscono figure di natura tecnico esecutiva e pertanto non saranno incluse nel computo dell’organico dell’Ente ai fini della applicazione della L. 12 marzo 1999 n. 68” come ricorda l’articolo 16 del contratto Uneba in vigore.