Skip to content

Una giornata alimentare in rsa costa 9,54 euro al giorno di media

Il convegno “Gestione e innovazione del servizio di ristorazione nelle RSA: aspetti economici, organizzativi e qualitativi” ha presentato i risultati di un’indagine sulla ristorazione in Rsa svolta  su 53 Rsa, il 90% delle quali in Lombardia, a cura dell’Osservatorio Settoriale Rsa.

Qui di seguito alcuni spunti tratti da atti e slide del convegno.

Come  è gestito il servizio di ristorazione?

  • gestione interna: personale della rsa e cucina interna –  43% degli enti
  • gestione mista: personale della rsa e pasti che arrivano da fuori
  • gestione in appalto, con cucina interna – 52% degli enti

Colazione, pranzo, merenda, cena: quanto costa una “giornata alimentare” per ogni ospite?

Si va da 6,53 a 13,89 euro al giorno, tra le rsa che hanno partecipato all’indagine.

A che ora si mangia?

Alle 12 il pranzo, nella maggior parte dei casi; alle 18 o alle 18.30 la cena

Come sono distribuiti i costi?

I generi alimentari sono poco più del 50% del totale

Sono circa il 30% del totale, secondo i risultati dell’indagine, gli ospiti di Rsa che consumano pasti a consistenza modificata (addensante, frullato), o che sono a rischio di malnutrizione, o che necessitano assistenza durante i pasti.

Mangiare  e ricordare, al Don Guanella come Proust

Matteo Farina della Casa S. Giuseppe Opera Don Guanella ha raccontato “La ricerca del gusto perduto”, esperienza di terapia occupazionale che punta a stimolare la memoria degli anziani attraverso i profumi, i sapori, i gesti del cucinare.Hanno realizzato laboratori di cucina regionale e così valorizzato i ricordi degli anziani legati a quella regione e quelle pietanze. Il passo finale è stato coinvolgere gli anziani, assieme al personale di cucina, nella realizzazione di un dolce tipico della regione prescelta.

Mangia caldo anche d’estate

Antonio Santangelo, chef in una struttura per anziani, ha dispensato alcuni consigli per rendere sereno e piacevole il rapporto dell’anziano con i pasti. Ad esempio: panature con la curcuma senza uova, dolci tradizionali, cibi caldi anche d’estate, aggiungere brodi o intingoli a risotti e arrosti, permettere agli anziani di coltivare ortaggi e aromi da utilizzare poi in cucina, giocare con i colori dei cibi e le proprietà di questi colori.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Disagio minorile, sfide educative e buone pratiche nazionali – Convegno Uneba a Napoli

Due giorni per parlare del disagio minorile e delle fatiche di bambini, ragazzi, giovani. Per raccogliere riflessioni su
Leggi di più

Musica per l’autismo: la Calicanto Band (Uneba Fvg) a In&Aut

La band di musica integrata La Calicanto Band dell’associato Uneba Friuli Venezia Giulia Asd Calicanto è stata protagonista
Leggi di più

Samaritanus Care, infermieri dall’estero per Uneba e Aris – Video

Venerdì 17 alle 12 a Palazzo Grazioli a Roma conferenza stampa di presentazione di  Samaritanus Care, progetto per l’inserimento
Leggi di più

Il futuro e i bilanci delle Rsa: convegno dell’Osservatorio

“Rsa: perché sono indispensabili e insostituibili”. Lo spiegherà il convegno dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa di martedì 28 a
Leggi di più

Territorio e tecnologia: il futuro delle Rsa secondo Uneba

Il futuro delle Rsa e dei centri servizi per anziani sta nel mettere le loro competenze e tecnologie
Leggi di più

Uneba: la persona al centro delle relazioni di cura

Il futuro nel settore sociosanitario di ispirazione cristiana: la Persona al centro delle relazioni di cura è la relazione
Leggi di più

Emendamento Giorgetti Superbonus, Uneba: più fondi per il Terzo Settore

Emendamento Giorgetti sul Superbonus, i 100 milioni previsti sono un aiuto piccolissimo per le decine di migliaia di
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Sponsor