Skip to content

40 milioni per l’acquisto di dispositivi di protezione e medicali a Rsa e altre strutture sociosanitarie

Il decreto Ristori, convertito in legge con l’approvazione definitiva di Camera e Senato, porta concreto sostegno alle strutture residenziali e semiresidenziali dei servizi socio sanitari -come sono moltissimi degli enti associati Uneba.

Tutte realtà in cui i costi aggiuntivi per fronteggiare l’emergenza Covid, e garantire massima sicurezza ad ospiti e operatori, impattano fortemente sui bilanci.

L’articolo 19-novies prevede uno stanziamento di 40 milioni di euro per il 2021 per l’acquisto di dispositivi di protezione e medicali.

Ecco il testo della conversione del decreto Ristori approvato da Camera e Senato, non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Si tratta di un emendamento al decreto Ristori originale seguito con cura dal viceministro all’economia Antonio Misiani assieme alle onorevoli Elena Carnevali (Pd), Silvana Comaroli (Lega), Vasco Errani (Leu) e sostenuto da quasi tutte le forze politiche (Partito Democratico, Lega, Liberi e Uguali, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Movimento 5 Stelle, Gruppo Misto).

Ecco il testo dell’emendamento.

Le risorse stanziate grazie all’emendamento, oltre all’indubbio valore economico , sono anche un riconoscimento della qualità della cura che va garantita alle persone fragili, in particolare ora che la pandemia lo costringe alla lontananza dai loro affetti famigliari.

Ma la premura degli operatori sanitari e sociosanitari e delle amministrazioni delle strutture ha assicurato sicurezza, prevenzione ed umanità agli anziani e alle altre persone accolte.

Questo emendamento è stato anche occasione per evidenziare il ruolo fondamentale delle strutture sociosanitarie, che sono a tutti gli effetti parte integrante del Sistema Sanitario Nazionale, come già più volte ribadito dal presidente Uneba Franco Massi.

Uneba, assieme alle altre associazioni di categoria del sociosanitario Anffas Anaste Aris Ansdipp Agespi Agidae, aveva richiesto un sostegno  e proposto le concrete necessità alla politica, attraverso interlocuzioni con rappresentanti dei diversi gruppi politici.

Un secondo emendamento approvato autorizza Regioni e Province autonome a riconoscere alle strutture private accreditate dal Sistema Sanitario Nazionale fino al 90% del budget 2020, sia a copertura delle attività effettivamente erogate, sia come contributo straordinario.

1 Comment

  1. ma qualcuno ha provato a fare un calcolo ? … 40 milioni diviso per le RSA sul territorio nazionale danno un risultato che non consente neanche di recuperare quanto speso per l’acquisto dei gel disinfettanti !


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Veneto – Accreditamento strutture sociosanitarie, avviso straordinario

Regione Veneto apre una procedura straordinaria di accreditamento per le strutture sociosanitarie: per il rilascio  a soggetti non
Leggi di più

Papa Francesco: non abbandonate gli anziani!

“Nella vecchiaia non abbandonarmi” è il tema della IV Giornata mondiale dei nonni e degli anziani che la
Leggi di più

Master per manager del sociosanitario con Uneba Veneto e Univr

Master di primo livello in management dei servizi sociosanitari di Università di Verona e Uneba Veneto: al via
Leggi di più

Disturbi neurocognitivi, convegno Oic e Uneba Veneto

Costruire una buona prassi nella presa in carico dei disturbi cognitivi che sia condivisa tra tutti i servizi
Leggi di più

Anziani, cura, valori – Convegno Uneba a S.Giovanni Lupatoto, Verona

“Valori e valore nella cura della persona anziana – Etica e sostenibilità dei servizi, strategie di innovazione e
Leggi di più

Combinare sapore e benessere: la cucina per anziani alla Provvidenza

Mangiare bene è stare bene, la qualità dei pasti è qualità della vita. Il servizio di cucina è
Leggi di più

FVG – Retta Rsa, il contributo regionale salirà a 23,5 euro

Rette Rsa in Friuli Venezia Giulia, aumenta di 2 euro al giorno il contributo regionale per l’abbattimento della
Leggi di più

Crotone: gli enti Uneba garantiscono l’Adi, la Asp non li paga

Il servizio Adi (Assistenza domiciliare integrata) nella provincia di Crotone è vicino all’obiettivo del Pnrr di garantire prestazioni
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care