Ggiovedì 26 maggio ricorre il trentennale dell’ingresso del primo ospite nella residenza Santa Chiara del complesso di via Toblino 53 a Padova oggi conosciuto come Civitas Vitae Angelo Ferro, dell’associato Uneba Veneto Fondazione Opera Immacolata Concezione.
Quel primo ingresso nel plesso A della residenza Santa Chiara segna l’avvio di un nuovo modo di “fare
accoglienza” e della realizzazione del centro servizi Civitas Vitae: un luogo dove la longevità,
l’intergenerazionalità e l’aggregazione sociale sono viste come risorse capaci di trasformare le fragilità delle persone in occasioni di crescita per tutta la comunità.

Opera Immacolata Concezione aveva iniziato a dare forma a questa nuova idea di accoglienza, che vede l’anziano al centro di ogni azione, molti anni prima con un certosino lavoro di équipe – guidato dall’infaticabile signorina Nella Berto (fondatrice nel 1956 dell’Opera insieme a mons. Antonio Varotto) e dal geometra Carlo Zuccarelli.

Si arrivò alla definizione di un progetto che ha portato a realizzare, nella stessa area:

  • residenza Santa Chiara per accogliere gli anziani non autosufficienti ma, anche, a quella :
  • Villaggio Airone, 11 villette da destinare a ospiti autosufficienti, in grado di garantire a tutti i
    residenti tranquillità e sicurezza
    ● complesso Inail-Oic destinato a ospitare i pellegrini del Giubileo. Il complesso  comprende la residenza Pio XII, l’Ospedale di Comunità, l’Unità riabilitativa territoriale, il Nucleo per persone in stato vegetativo e l’Hospice
    ● scuola per l’infanzia “Clara e Guido Ferro”
    ●chiesa di Maria madre di Dio;
    ● palazzetto dello sport privo di barriere architettoniche.

Nel grande parco el Civitas Vitae si affacciano, anche

  • Museo veneto del giocattolo
  • piscina per la riabilitazione
  • guardia medica

Giovedì 26 maggio 2022, giorno del trentennale, dalle 10.30 alle 18, nel centro Civitas Vitae Angelo Ferro sono in programma diverse attività rivolte agli ospiti, ai familiari e a tutto il personale. Saranno coinvolti tutti i volontari delle associazioni della Fondazione dai Nonni del cuore di Agorà, ai volontari VAdA a quelli del Civitas Vitae Sport Education.
Sabato 28 maggio alle 17 presso il Palazzetto dello Sport  il concerto degli allievi del conservatorio Pollini
Domenica 29 maggio celebrazione della Santa Messa alle 16 nella chiesa Maria Madre di Dio. Seguirà processione con la statua della Madonna di Fatima.

30 anni di Civitas Vitae – Articolo de La Difesa del Popolo