sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Veneto – L’associato Uneba Pia Opera Ciccarelli vince il concorso Tena ‘La passione di assistere’

L’associato Uneba Veneto Pia Opera Ciccarelli con il suo centro diurno Cristofori di Verona ha vinto la seconda edizione del concorso ”La passione di assistere” indetto da Tena (sponsor di questo sito) per premiare I progetti realizzati nelle strutture per anziani per migliorare la qualità della vita degli ospiti. Il tema di quest’anno era la sostenibilità ambientale e sociale. Pia Opera Ciccarelli è stata premiata per il progetto, già in corso, “Il valore dello scarto” e riceve 5000 euro di contributo per la realizzazione dello stesso. Tra i nuovi progetti ha vinto il centro residenziale Collini di Pinzolo (Trento). Nella foto, la premiazione di Pia Opera Ciccarelli.

Trovate qui sotto (o qui) il comunicato stampa ufficiale.

DAI NOSTRI SPONSOR – TENA PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

tena per la sostenibilità ambientale

Le Eco Actions rappresentano il costante impegno di TENA e del Gruppo SCA nello sviluppo di prodotti e servizi che migliorano la qualità della vita quotidiana, riducendo al minimo il nostro impatto sull’ambiente.

Fin dal 1990 SCA ha lavorato duramente per misurare e ridurre l’intero impatto ambientale dei nostri prodotti attraverso un processo conosciuto come Life Cycle Analysis (LCA – Analisi del Ciclo di Vita). Il Life Cycle Analysis riguarda ogni fase della produzione TENA, dalla ricerca dei materiali allo smaltimento. Questo ci permette di calcolare il Carbon Footprint (Impronta Ecologica) del prodotto. Il Carbon Footprint (Impronta Ecologica) è la somma di tutti i gas serra emessi durante il ciclo di vita dei prodotti. Questo dato ci permette di fare le scelte migliori per l’ambiente. Puoi trovare maggiori informazioni sulle fasi del Ciclo di Vita di TENA nelle prossime pagine.

Molti progressi sono stati già fatti. In Europa, tra il 2008 e Luglio 2009 SCA ha ridotto il Carbon Footprint (Impronta Ecologica) dei prodotti TENA dal 3 al 17%. Per esempio TENA Flex ha ridotto il suo Carbon Footprint (Impronta Ecologica) del 17% e TENA Lady dell’11% (verificati da un ente terzo IVL, Swedish Environmental Research Institute).

Per assicurare continui progressi, il Gruppo si è posto degli obiettivi ambiziosi, quali ridurre ulteriormente il Carbon Footprint (Impronta Ecologica) attraverso:

  • lo sviluppo di soluzioni sostenibili, migliorando continuamente il design dei prodotti e usando in modo efficace i materiali;

  • la garanzia che le materie prime utilizzate provengano da fonti rinnovabili;

  • la riduzione dei rifiuti di prodotto e di confezione dopo l’uso;

  • la riduzione tra il 2005 e il 2020 del 20% delle emissioni di carbonio provenienti dai combustibili fossili, dall’elettricità e dal riscaldamento;

  • la continua riduzione dei rifiuti negli stabilimenti del Gruppo;

  • la collaborazione con i fornitori per ridurre le emissioni di carbonio in tutta la catena di distribuzione.

Scrivi un commento