sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Valle d’Aosta – Verso la nuova legge sul welfare: protocollo d’intesa con i sindacati

Se nella stessa struttura esistono più nuclei, sia socio-assistenziali che socio-sanitari, è ammessa la presenza di un unico coordinatore infermieristico per l’intera struttura purché a tempo pieno e con presenza garantita per almeno 5 giorni settimanali.

Può essere estesa fino a 60 giorni la permanenza in Rsa con oneri interamente a carico della Regione per persone in situazioni particolarmente critiche

Sono due delle novità per le Rsa approvate dalla giunta della Regione Valle d’Aosta lunedì 5 dicembre

Per il 2017 è prevista l’approvazione di una nuova legge regionale sul welfare e l’assessore regionale alla salute Vierin ha promesso anche una revisione  dell’intera disciplina dell’assistenza residenziale alle persone non autosufficienti . Sul tema la Regione ha già firmato  un Protocollo d’intesa con i sindacati.

Scrivi un commento