sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Un giovane su dieci, e un italiano su quattordici, fa volontariato

Nel 2006 erano 4,4 milioni i nostri connazionali che nel tempo libero si dedicano al volontariato: rispetto al 1996 ci sono 600mila persone in più, con un incremento del 14,9%.

Tuttavia c’è stato nel decennio un calo della partecipazione della fascia da 18 a 34 anni, mentre la fascia 35-54 anni non ha portato grandi variazioni. L’aumento di volontari dal 1996 dipende esclusivamente dall’aumento di persone con più di 55 anni che si dedicano al volontariato.

Nel 2006 8 ragazzi su 100 tra 14 e 17 anni dichiaravano d aver svolto una qualche attività di volontariato, e nel 2009 il dato resta sostanzialmente invariato.

Nel 2006 14 ragazzi di 18 e 19 anni su 100 facevano volontariato: nel 2009 sono solo 11, ma erano poco più di 10 nel 2008.

I dati arrivano da una ricerca della Caritas italiana e dell’Iref delle Acli, presentata al trentaquattresimo convegno nazionale delle Caritas diocesane, in vista del 2011, anno europeo del volontariato.

Qui un approfondimento, incentrato sulle dinamiche del volontariato interno alla Caritas. Da cui emerge, olte alla molteplicità di canali con cui si avvicinano al volontariato Caritas i giovani, anche la necessità di creare interconnessioni e collaborazioni: quando ci sono sinergie tra scoutismo, gruppi parrocchiali e Caritas i risultati si ottengono. Ne ha prova anche l’associato Uneba del Veneto Fondazione Piccolo Rifugio: presso la sua sede di San Donà sono in servizio giovani volontari del progetto “Chi è il mio prossimo” di Caritas Tarvisina. Qui maggiori dettagli.

Scrivi un commento