sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Sicurezza – Procedure standardizzate per la valutazione dei rischi

Un’ammenda che varia da 1000 a 6400 euro o l’arresto da 3 a 8 mesi. Questo rischiano i datori di lavoro che non rispetta i nuovi obblighi per le imprese con meno di 10 dipendenti in materia di valutazione dei rischi.

Dal 1 giugno, infatti, non è più possibile per loro autocertificare: devono effettuare la valutazione dei rischi ai sensi dell’articolo 29 comma 5, del D.Lgs. n. 81/2008 secondo le disposizioni del documento “Procedure standardizzate per la valutazione dei rischi ai sensi dell’art. 29 D.Lgs. 81/2008”.

Sul tema delle procedure standardizzate mettiamo a disposizione nella parte riservata un documento curato da Angelo Moretti di Uneba Lombardia.

Scrivi un commento